martedì 19 giugno 2012

Segreti di Nora Roberts



Titolo: Segreti
Titolo Originale: Public Secrets (1990)
Autore: Nora Roberts
Editore: Harlequin
Anno: 1992
Pagine: 330
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Inghilterra, USA

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: lieve

Trama: Emma McAvoy may have grown up in the limelight, but some secrets are hidden in a darkness no light can reach. Now on the verge of a successful career, and having fallen in love with the man of her dreams, Emma is looking to the future. Yet it’s the past that is about to catch up with her. For Emma, her childhood had been almost like a rags-to-riches fairy tale—until the tragic night that changed her family forever. But what Emma thinks she knows about that terrible night and the man she’s about to marry is only half the truth. The other half is locked away in the last place she’d ever think to look: her own memories. It’s a mystery a handsome and relentlessly driven homicide detective needs to solve in a case that’s haunted him for years—and a secret someone will kill to keep.

Emma, figlia illegittima di Brian, rock star di fama mondiale, viene riconosciuta dal padre e portata a vivere con lui. Con il trascorrere degli anni, Emma toccherà con mano e comprenderà che cosa significa avere un'immagine prima da costruire e poi da difendere.

Attenzione, possibili spoiler.

Il sottotitolo che potrei dare a questo post è: anche le migliori a volte sbagliano. Nora Roberts ha scritto dei bellissimi romanzi e, di solito, con lei si va sul sicuro. Ho fatto fatica a digerire questo libro. Abbiamo Emma, una povera bimba affidata ad una madre tossica ed egoista che la usa solo per ottenere più soldi da suo padre, Brian una rock star ricchissima. Quando poi a quattro anni Emma va finalmente a vivere con il padre crede di aver trovato il paradiso; pochi anni dopo però le muore il fratellino di due anni, ucciso durante un tentativo di rapimento....e da qui in poi una sfiga dietro l'altra!
Il romanzo è stato scritto nel 1990 e si vede. Insomma, per buona parte non mi è piaciuto ma si riscatta un pò nel finale, con un doveroso happy end!
Voto: 6-

Nessun commento:

Posta un commento