venerdì 3 agosto 2012

The Demon Count di Anne Stuart




Titolo: The Demon Count
Autore: Anne Stuart
Editore: Dell Publishing
Anno: 1980
Genere: Storico, Gotico
Ambientazione: Venezia, 1840
Collegamenti con altri romanzi: si, il suo seguito è "The Demon Count's Daughter"
Inedito in Italia

Trama: Young, impetuous Charlotte Morrow was embarking on a new life in Venice, the City of Lovers. Newly orphaned, yet filled with more excitement than grief, she had barely arrived in the cosmopolitan city when Holger von Wolfram, the dashing Austrian captain, Jean Baptiste, the French aristocrat, and Mark Ferland, the handsome British officer, made known their desires to possess her golden-haired beauty.
But at Edentide, her guardian's immense palazzo on the Grand Canal, Charlotte soon had reason to regret she had ever left England. She was a prisoner trapped in amaze of mysterious corridors and dark, mirrorless rooms. Between sunset and sunrise, in a nightmare world of evil, she was helplessly drawn to the passion of the Prince of Darkness - the Demon Count himself!

La giovane ed impetuosa Charlotte Morrow si stava imbarcando in una nuova vita a Venezia, la città degli innamorati. Rimasta recentemente orfana, spinta più dall'entusiasmo che dal dolore, era appena arrivata nella città cosmopolita in cui Holger von Wolfram, l'affascinante capitano austriaco, Jean Baptiste, l'aristocratico francese, e Mark Ferland, il bell'ufficiale britannico, le avevano manifestato il loro desiderio di corteggiarla.
Ma a Edentide, l'immenso palazzo del suo tutore sito sul Canal Grande, Charlotte ha ben presto motivo di rimpiangere di avere mai lasciato l'Inghilterra. Si ritrova prigioniera, intrappolata in una serie incredibile di corridoi bui e misteriosi e di stanze senza specchi. Tra il tramonto e l'alba, prigioniera di un incubo, si sente impotente verso l'attrazione del Principe delle Tenebre - il Conte Demone stesso!

Ok, lo sapete, io adoro questa donna!!! Questo è il quarto romanzo che ha scritto ed è datato 1980. Nonostante questo è assolutamente incredibile la complessità della trama e dei personaggi, ognuno di loro con numerosi segreti da nascondere. Il protagonista maschile è uno dei più tipici "Bad Boys" stuartiani, ovvero il conte Lucifero Alessandro Del Zaglia, detto Luc. Non voglio svelarvi troppo di lui se non dirvi che ho sbavato senza ritegno dietro ad un personaggio che tutta Venezia, compresa l'eroina stessa, crede un vampiro. Charlotte è altresì un perfetto esempio di personaggio femminile della Stuart (anche se devo ammetterlo, l'ho trovata a tratti un pò troppo oca per i miei gusti!). Assolutamente da non perdere per gli amanti della Stuart e dei suoi Bad Boys!  Ora non mi resta che leggere il suo seguito e rinnovare il mio appello ad Anne: ti prego scrivi scrivi scrivi!!!!!
Voto: 8,5

Nessun commento:

Posta un commento