domenica 23 settembre 2012

Screaming in The Silence di Lydia Kelly



Titolo: Screamingin the Silence
Autore: Lydia Kelly
Editore: WorldMaker Media
Anno: 2010
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Stati Uniti
Collegamenti con altri romanzi: no
Inedito in Italia

Trama: Running away from a complicated life, Raleigh finds herself plunged into a nightmare. While hitchhiking across the country, she and her companion are struck by a car. Her friend is killed but Raleigh survives and her life is thrown into the hands of the three men involved in the accident. Bruised and in shock, Raleigh is locked in the basement of their remote country house, unsure of her fate. Kaden, one of her captors, is handsome and at times protective, and he convinces his friends to spare Raleigh’s life to ransom her. But the safety he provides is only from his friends, and Raleigh must face his sinister intentions. Agreeing to become his lover in return for continued protection, she begins to see a tender and caring side of Kaden despite their short but violent history. As the ransom payment begins to unravel and Raleigh's life hangs in the balance, she wonders how much she can trust Kaden. Are the feelings she has developed for him genuine or a result of her situation? Does he truly care for her, as he claims, or does he just see her as a ransom payment?

Fuggendo da una vita complicata, Raleigh si ritrova immersa in un incubo. Mentre girano in autostop lungo il paese, lei e la sua amica vengono colpite da una macchina. La sua amica viene uccisa, ma Raleigh sopravvive e la sua vita è nelle mani dei tre uomini coinvolti nell'incidente. Piena di lividi e in stato di shock, Raleigh è bloccata nel seminterrato della loro casa di campagna, incerta sul suo destino. Kaden, uno dei suoi carcerieri, è bello e, a volte, protettivo, e convince i suoi amici a salvare la vita di Raleigh chiedendo un riscatto. Ma la sicurezza che fornisce è solo dai suoi amici, e Raleigh deve affrontare le sue intenzioni sinistre. Accettando di diventare la sua amante in cambio di una protezione continua, lei inizia a vedere il lato tenero e premuroso di Kaden, nonostante la loro storia breve ma violenta. Dato che il pagamento riscatto comincia a mostrare che la vita di Raleigh è in bilico, lei si chiede quanto si può fidare di Kaden. I sentimenti che ha sviluppato verso di lui sono reali o sono il frutto della situazione? Lui ci tiene veramente a lei o in lei vede solo il pagamento di un riscatto?

Altro libro che parla di rapimento e della "Sindrome di Stoccolma". E' un argomento che mi è sempre interessato e che, se ben sviluppato, getta le basi per un romanzo interessante. In questo caso mi ha lasciato l'amaro in bocca. Lei, non è in fuga da una situazione difficile come dice la trama: è una ragazza ricchissima, figlia di un senatore che, mentendo a tutti, sta girando gli Stati Uniti in autostop. Inoltre è non udente a causa del morbillo contratto quando aveva sei anni. Ma dico io, con tutto ciò che si sente al giorno d'oggi, è credibile che una ricca e viziata (nonché ovviamente bellissima!) ragazza viaggi sola in autostop???? Mah! Lui, Kaden, è più complesso. Sembra avere una doppia personalità: a volte è dolcissimo e iperprottettivo, altre estremamente crudele e addirittura sadico. Non voglio spoilerare troppo ma ciò che più di tutto mi ha lasciato l'amaro in bocca è ciò che accade dopo che Raleigh viene liberata. Inoltre mi rimane anche un senso di incompletezza.
Voto: 5

Nessun commento:

Posta un commento