sabato 22 dicembre 2012

Rilettura: Gillian Si Sposa di Katie McAlister



Titolo: Gillian Si Sposa
Titolo Originale: Noble Intentions (2002)
Editore: Euroclub
Anno: 2005
Pagine: 304
Genere: Storico
Ambientazione: Inghilterra, '800

Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Noble". La serie è così composta:
  1. Gillian si Sposa - Noble Intentions
  2. Un Marito per Lady Charlotte - Noble Destiny
  3. Scandalo Inglese - The Trouble with Harry
Livello di sensualità: warm

Trama: Noble Britton suffered greatly at the hands of his first wife, and he refuses to fall into the same trap again. This time he intends to marry a quiet, biddable woman who will not draw attention to herself or cause scandal. Gillian Leigh’s honest manner and spontaneous laughter attract him immediately. It matters little that she is accident-prone; he can provide the structure necessary to guide her. But unconventional to the tips of her half-American toes, his new bride turns the tables on him, wreaking havoc on his orderly life. Perpetually one step behind his beguiling spouse, Noble suffers a banged-up head, a black eye, and a broken nose before he realizes Gillian has healed his soul and proven that their union is no heedless tumble, but the swoon of true love.

Gillian non è come le altre ragazze della Londra di inizio Ottocento. Effervescente, frizzante, spontanea, dice tutto quello che pensa e combina guai diplomatici a raffica. Sarà forse per questo, o forse per la sua stupefacente chioma rosso fuoco, che a un ricevimento fa colpo sull'ombroso conte di Wassex, Noble Britton. Affascinante e ricchissimo, Noble ha un figlio a carico e una pessima reputazione. Circolano infatti molte voci secondo cui avrebbe assassinato la propria moglie cinque anni prima. Quel che è certo però è che ora sta cercando una madre per il figlio. E Gillian, con la sua esuberanza e il suo spirito, sembra proprio perfetta. Anche l'attrazione che Noble prova per lei ne è la prova, perché per la prima volta vuole una donna come non gli succedeva da tempo. Gli basta vederla per desiderarla e per sentire ardere una passione che credeva dimenticata. Gillian lo ricambia con lo stesso ardore. Per questo accetta di sposarlo nonostante le dicerie sul suo conto. La prima notte di nozze è un trionfo di desiderio e sensualità che lascia presagire una vita piena di amore. Ma l'oscuro passato di Noble torna a riemergere e Gillian dovrà lottare per salvare il suo uomo.

Ho letto e riletto talmente tante volte questo libro da averlo consumato! Ammetto che non sia un capolavoro, ma mi ha sempre fatta ridere di gusto. Quando sono un pò giù o quando ho bisogno di staccare un pochino dalla realtà, mi riprendo in mano questo libro. L'ho letto un pò per caso: un protagonista ombroso e cupo sospettato di aver ucciso la prima moglie? Mio! Ebbene questo libro è molto di più! Mai mi sarei aspettata di trovarmi di fronte una protagonista come Gillian: talmente imbranata e combinaguai, semplice e spontanea, da creare, o ritrovarsi suo malgrado, nel bel mezzo di tante situazioni imbarazzanti e surreali. Ovviamente in mezzo alle risate si parla anche di argomenti seri, e c'è una trama avvincente e convincente, ma il punto di forza, la marcia in più di questo romanzo è la sua capacità di farmi ridere!!!
Purtroppo devo ammettere che i seguiti non sono all'altezza di questo libro....
Voto: 9

Nessun commento:

Posta un commento