giovedì 28 febbraio 2013

New Life di Bonnie Dee



Titolo: New Life
Autore: Bonnie Dee
Editore: Amazon Digital Services, Inc.
Anno: 2013
Pagine: 165
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Ohio, USA

Collegamenti con altri romanzi:  no

Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Since the car accident that caused traumatic brain injury, Jason has fought to regain his memories and the ability to organize thoughts and control emotions. His promising future shattered, he works as a night janitor in an office building and clings to routine to make it through his days. New lawyer Anna breaks down one evening after fumbling her first court case. Self-doubt brings her to tears in a deserted stairwell where Jason finds her and offers comforting words. From this unexpected meeting an unlikely romance begins. A casual coffee date soon leads to a deeper connection and eventually a steamy affair. But are Jason and Anna’s growing feelings for each other strong enough to overcome the social chasm that divides them and the very real issues of Jason’s disability?

Dall'incidente d'auto che gli ha causato lesioni cerebrali, Jason ha lottato per riconquistare i suoi ricordi, la possibilità di organizzare i pensieri e di controllare le emozioni. Il suo futuro promettente è andato in frantumi e lui lavora come guardiano notturno in un ufficio, e si aggrappa alla routine per attraversare le sue giornate. La giovane avvocatessa Anna è distrutta una sera, dopo aver rovinato il suo primo caso in corte. Il dubbio di aver sbagliato professione la porta a piangere in un vano delle scale deserto, dove Jason la trova e le offre parole di conforto. Da questo incontro inaspettato inizia una storia d'amore improbabile. Un appuntamento per un caffè porta presto a una connessione più profonda e, infine, una relazione prevalentemente basata sul sesso. Ma sono i sentimenti crescenti di Jason e Anna abbastanza forti da superare il divario sociale che li divide e la disabilità di Jason?

A volte capita per caso di trovare un gioiellino inaspettato. Di questa autrice avevo già letto "Finding Home" (potete trovare la recensione nel blog) dove il protagonista era un ragazzo ancora minorenne che per vivere si prostituiva. In questo caso il protagonista, Jason, ha subito forti traumi cerebrali a causa di un incidente d'auto. Al fatto di aver dovuto rinunciare al college a alla vita che si era prefissato si aggiunge anche il rimpianto e senso di colpa per essere stato lui stesso causa del suo incidente (che per fortuna non ha coinvolto altre persone): si è messo alla guida ubriaco fradicio e senza cinture. Ora, dopo anni di riabilitazione e terapie, deve accettare un lavoro routinario come quello di addetto alle pulizie, poichè , a causa del suo trauma, ha difficoltà molto importanti. Anna è anni luce al di fuori della sua portata, ma si sa, alla passione e al cuore non si comanda. Un romanzo breve ma molto intenso: due protagonisti tutt'altro che perfetti che trovano il loro equilibrio insieme, nonostante tutto e tutti. Credo proprio che leggerò altri romanzi di questa autrice, proprio perchè sceglie dei protagonisti poco convenzionali.
Voto: 8,5

Nessun commento:

Posta un commento