domenica 17 febbraio 2013

Una Missione Pericolosa di Linda Howard



Titolo: Una Missione Pericolosa
Titolo Originale: All the Queen's Men (1999)
Autore: Linda Howard
Editore: Mondolibri
Anno: 2006
Pagine: 265
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: USA, Francia, Iran

Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo romanzo della serie "CIA's Spies". La serie è così composta:
  1. Kill and Tell (1998) - inedito in Italia
  2. All the Queen's Men (1999) - Una Missione Pericolosa
  3. Kiss Me While I Sleep (2004) - inedito in Italia
Livello di sensualità: hot

Trama: CIA agent John Medina and electronics expert Niema Burdock share a violent past: the two were part of a covert operation that went tragically wrong, resulting in the death of several people. Now, five years later, their paths cross again and John, whose love for Niema has only grown over time, is determined to keep her in his life for good. Having spent the intervening five years living a solitary, staid existence--due to feelings of guilt over the ill-fated operation--Niema is somewhat reluctant to reenter the shadowy world she once inhabited. Still, she can't resist the lure and excitement of danger when John asks her to join him on his latest mission to discover the origins of a deadly new explosive already in use by terrorists. Concocting a plan to reveal the source of the explosive, the two enter into a dangerous masquerade, walking a tightrope between safety and death, while passion boils beneath the surface. Unaware of John's feelings, Niema fights her physical response to the legendary agent as her emotions, in frozen limbo for the last five years, thaw with astonishing speed.

Niema Burdock, agente della CIA esperta di informatica, non vuole più saperne di azioni in prima linea da quando cinque anni prima ha visto suo marito sacrificare la vita pur di annientare un deposito d'armi batteriologiche in Iran. Lei era stata portata in salvo dall'agente Tucker, che subito dopo aveva misteriosamente fatto perdere le proprie tracce. Ora il sedicente Tucker - dietro cui si nasconde in realtà John Medina, il mito di tutta la CIA - la vuole ancora accanto a sè in una spericolata missione. Infatti l'esplosione in volo di un aereo ha svelato l'esistenza di una bomba micidiale in grado di eludere ogni controllo. Un ordigno ideale per qualsiasi terrorista. Occorre scoprire chi sia il venditore e sottrarre dal suo computer la lista degli acquirenti. Niema esita, ma alla fine accetta di seguire John in Europa, attratta tanto dall'avventura quanto dal fascino dell'uomo. Non sarà semplice scoprire l'identità dello spietato mercante di morte. E ancora meno semplice sarà stanarlo da dove si nasconde. Ma il sangue freddo e l'esperienza a volte non bastano per scansare trappole e pallottole. Niema e John devono dar fondo all'inventiva delle grandi spie e imparare a fidarsi l'una dell'altro. Ciecamente.

E'passato qualche tempo da quando ho letto l'ultimo romanzo della serie "Kiss Me While I Sleep". L'altro giorno ho trovato per caso ad un mercatino dell'usato "Una Missione Pericolosa" e non ho potuto farmelo scappare! John Medina è una figura misteriosa all'interno della CIA, alcuni sospettano anche che non esista. Si raccontano cose terribili sul suo conto, ma è in realtà un uomo dedito completamente alla sua missione e al suo lavoro. Non ha una casa, non ha una famiglia, ma ha numerose identità (sono pochi infatti a conoscerlo veramente). Niema è una donna giovane che amava molto l'avventura e l'adrenalina che davano le missioni che eseguiva per la CIA, ma da cinque anni (da quando cioè il marito è morto durante una di queste missioni) si è ritirata a fare lavori da ufficio. John le è stato lontano tutto questo tempo per darle la possibilità di rifarsi una vita con un uomo "normale", ma ora, complice il capo delle operazioni e una missione particolarmente insidiosa, Medina si ritrova a lavorare con una riluttante Niema. E qui mi fermo...
La Howard è una delle mie autrici preferite (quelle autrici che sono una garanzia di un libro ben scritto e con trame sempre nuove e interessanti) e qui non mi ha sicuramente delusa. Riesce a creare un spy story credibile con una forte tensione sensuale che permea tutto il romanzo. I due protagonisti sono entrambi molto forti, ed entrambi intenzionati ad ottenere ciò che vogliono. Se devo trovare una piccola nota negativa al romanzo è il finale: un pochino troppo sbrigativo dopo tutto quello che abbiamo passato assieme a Niema e John.
Voto: 8-

Nessun commento:

Posta un commento