martedì 9 aprile 2013

Defying the Odds di Kele Moon



Titolo: Defying the Odds
Autore: Kele Moon
Editore: Loose Id, LLC
Anno: 2012
Pagine: 252
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: USA

Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Battered Hearts", attualmente la serie è così composta:
  1. Defying the Odds
  2. Star-Crossed 
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: A woman running from an abusive past. A famous UFC heavyweight fighter who relies on his fists for a living. A slice of pie on Thanksgiving brings these two unlikely lovers together. The stranger ends up being Clay Powers, a famous UFC heavyweight fighter. Clay's large build and dangerous fists have always intimidated. People in his hometown keep their distance and Clay is fine with that. Everything changes when a new waitress at the local diner buys him a piece of pie on Thanksgiving. Touched by the gesture when it's obvious she can barely afford to survive, her warm smile and lush body churn up powerful feelings that leave Clay wanting more from her than pie. Melody is running from her past and the small, country town of Garnet is the perfect hiding place. With an ex-husband after her and scars from her abusive marriage etched deep, the last thing she expects is to fall for a man who makes a living with his fists, but she can't resist Clay or the tender connection they share. Finding love in the most unlikely of places, the passion is undeniable, but Clay and Melody know their haunted pasts and unpredictable futures leave the odds stacked against them.

Una donna in fuga da un passato violento. Un famoso lottatore UFC dei pesi massimi, che si affida ai suoi pugni per vivere. Una fetta di torta il giorno del Ringraziamento unisce questi due improbabili amanti. L'uomo misterioso si rivela essere Clay Powers, un famoso combattente UFC dei pesi massimi. L'imponente presenza di Clay e i suoi pugni micidiali hanno sempre intimidito gli altri. Anche le persone che vivono nella sua città natale mantengono le distanze e, a Clay va bene così. Tutto cambia quando una nuova cameriera alla tavola calda locale gli regala un pezzo di torta il giorno del Ringraziamento. Toccato dal suo gesto generoso, quando è evidente che lei può a malapena permettersi di sopravvivere, il suo sorriso caldo e il corpo voluttuoso fanno provare a Clay sentimenti inaspettati e gli fanno desiderare ben di più di un pezzo di torta. Melody stà fuggendo dal suo passato e la piccola cittadina di Garnet è il nascondiglio perfetto. Con un ex marito che la stà cercando e le cicatrici del suo terribile matrimonio incise in profondità, l'ultima cosa che si aspetta è quella di innamorarsi di un uomo che si guadagna da vivere con i pugni, ma non può resistere a Clay o alla tenera connessione provano. Trovare l'amore nel più improbabile dei luoghi, la passione è innegabile, ma Clay e Melody sanno che i loro passati difficili e il loro futuro incerto fanno si che le probabilità di successo siano contro di loro.

Mi limiterò ad una recensione molto veloce.

Punti a favore:
  • una storia molto dolce
  • due personaggi che hanno sofferto, ma che non hanno perso (soprattutto Melody) la sensibilità e la solidarietà verso gli altri
  • bei personaggi di contorno.
Punti a sfavore:
  • si innamorano troppo in fretta
  • lei, che pure ha subito violenze terribili da parte dell'ex-marito, supera tutto e si lascia andare completamente nel rapporto con Clay, fin da subito
  • Troppe scene di sesso.
Non è un brutto romanzo, è scritto bene ed è una lettura piacevole. Aveva però le premesse per essere qualcosa di più. Ora sono curiosa di leggere il secondo della serie che vede come protagonisti Jules, migliore amica di Clay, e Romeo, il suo ultimo rivale sul ring.
Voto: 7-

Nessun commento:

Posta un commento