giovedì 18 aprile 2013

Shades of Gray di Brooke McKinley



Titolo: Shades of Gray
Autore: Brooke McKinley
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2009
Pagine: 310
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: USA

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Miller Sutton, a by-the-book FBI agent, is starting to see some troubling shades of gray in his black-and-white world. He comes face-to-face with his doubts in the person of Danny Butler, a mid-level drug runner Miller hopes to use to catch a much larger fish: Roberto Hinestroza, a drug lord Miller has pursued for years. Danny has no interest in being a witness against his boss, both out of a sense of twisted loyalty and because he knows double-crossing Hinestroza is a sure death sentence. But he reluctantly agrees to cooperate, and as he suspects, it doesn't take long for Hinestroza to figure out the betrayal. Miller is surprised to discover Danny's not the career-criminal lowlife he expected; at the same time, Danny finds himself helplessly attracted to Miller's innate goodness. They barely begin to explore the sparking attraction between them when Hinestroza's hitman tracks them down, and then they're on the run, both for their lives and for any kind of love.

Miller Sutton, un agente dell'FBI ligio alle regole, sta iniziando a vedere alcune preoccupanti sfumature di grigio nel suo mondo in bianco e nero. Si trova faccia a faccia con i suoi dubbi quando incontra Danny Butler, uno spacciatore di medio livello che Miller spera di usare per la cattura di un pesce molto più grande: Roberto Hinestroza, un signore della droga che Miller ha perseguito per anni. Danny non ha alcun interesse ad essere un testimone contro il suo capo, sia per un contorto senso di lealtà sia perché sa che fare il doppio gioco con Hinestroza è una condanna a morte sicura. Ma accetta con riluttanza di collaborare, e come lui sospetta, non ci vuole molto per Hinestroza per capire il tradimento. Miller è sorpreso di scoprire che Danny non è il criminale in carriera che lui si aspettava, al tempo stesso, Danny si ritrova attratto contro la sua volontà dalla bontà innata di Miller. Hanno appena iniziato ad esplorare l'attrazione tra di loro quando l'assassino assoldato da Hinestroza li rintraccia, e poi sono in fuga, per la loro vita e per il loro amore.

Ultimamente le "sfumature di grigio" sono molto inflazionate, ma in questo caso è il titolo più adatto per questo romanzo. Le sfumature di grigio sono quelle che inizia finalmente a vedere Miller, agente dell'FBI abituato a vedere solo buoni o cattivi, giusto o sbagliato, criminale o onesto. Ma poi incontra Danny, un uomo con un passato e un presente da criminale, ma con un animo buono e una coscienza che non gli dà tregua. Ciò che mi ha fatto anche apprezzare molto questo libro è che i due non si innamorano subito, e nessuno dei due cambia radicalmente dall'oggi al domani per poter stare assieme all'altro. Il loro amore, e soprattutto il loro "e vissero felici e contenti" devono conquistarselo, a suon di sacrifici e rinunce. Dovranno superare dolore, cambiamenti e perdite, ma alla fine ne sarà valsa davvero la pena, perchè saranno due uomini nuovi, con qualcosa davanti a loro che nessuno dei due sperava di poter avere: un futuro.
Voto: 8,5

Nessun commento:

Posta un commento