lunedì 24 giugno 2013

The Assignment di Evangeline Anderson



Titolo: The Assignment
Autore: Evangeline Anderson
Editore: Loose Id, LLc
Anno: 2009
Pagine: 190
Genere: Contemporaneo, Romantic suspense, M/M
Ambientazione: California, primi anni '80

Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Assignment" così composta:
  1. The Assignment
  2. I'll Be Hot For Christmas
  3. Fireworks
  4. Heart and Soul
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Detective Nicholas Valenti, tall, dark and stoic, has been best friends with his partner, Sean O'Brian for six years. The two men have seen each other through divorce, disaster, and danger, and saved each other's asses more times than Valenti can count. Exactly when he started seeing his blond, intense partner in another light, Valenti isn't really sure. He only knows that he wants O'Brian in a way that had nothing to do with friendship and everything to do with possession. It is a desire he will have to hide forever because O'Brian is undeniably straight. Just as Valenti is coming to grips with his new, unacceptable feelings for his partner their police captain puts them on a new case that could blow Valenti's cover once and for all. He and O'Brian are going undercover at the country's largest and most infamous gay resort to bust a notorious drug lord and stop the shipments of poison cocaine that are flooding the gay bars all over the city.
Now Valenti will have to make a choice between friendship and desire. He and O'Brian will play the roles of gay men that will push the limits of their relationship to the breaking point. Will their time at the RamJack forge a new bond between them or destroy their partnership forever?

Il detective Nicholas Valenti, alto, moro e stoico, è stato il migliore amico del suo partner, Sean O'Brian per sei anni. I due uomini sono stati vicini l'uno all'altro attraverso il divorzio, disastri, e pericoli, e si sono salvati a vicenda più volte di quante Valenti possa ricordare. Valenti non sa con precisione quando ha iniziato a vedere il suo biondo e intenso partner sotto un'altra luce. Sa solo che vuole O'Brian in un modo che non ha nulla a che fare con l'amicizia e tutto a che fare con il possesso. E' un desiderio che dovrà nascondere per sempre perché O'Brian è innegabilmente etero.
Proprio mentre Valenti è alle prese con i suoi nuovi e inaccettabili sentimenti per il suo compagno, il loro capitano di polizia li mette ad indagare su un nuovo caso che potrebbe far saltare la copertura di Valenti, una volta per tutte. Lui e O'Brian stanno andando sotto copertura al resort gay più grande e più famoso del paese per incastrare un famigerato signore della droga e fermare le spedizioni di cocaina avvelenata che stanno inondando i bar gay di tutta la città.
Ora Valenti dovrà fare una scelta tra l'amicizia e il desiderio. Lui e O'Brian ricopriranno i ruoli di  due uomini gay e spingeranno i limiti del loro rapporto al punto di rottura. Il tempo passato al RamJack forgerà un nuovo legame tra di loro o distruggerà la loro partnership per sempre?

Non sò esattamente cosa dire di questo libro. Per certi versi mi è piaciuto, per altri mi ha lasciato piuttosto perplessa.

Punti a favore:
  • O'Brian: un poliziotto tutto d'un pezzo, deciso e determinato
  • La scoperta dell'attrazione e i primi avvicinamenti tra i due, nati per garantire la copertura ma poi pian piano sfociati in passione
  • Il setting (un resort gay) che li costringe ad una vicinanza e ad un'intimità ancora più stretta.
Punti a sfavore:
  • L'ambientazione nei primi anni '80: posso capire perchè l'autrice abbia fatto ricorso a quegli anni ma leggendo il romanzo non li ho sentiti veramente
  • Nicholas Valenti: ci viene presentato come colui che dovrebbe essere dominante ma in realtà è tutto l'opposto; inoltre a volte si dimostra incredibilmente ottuso di fronte alle azioni di O'Brian
  • L'indagine si conclude troppo in fretta e senza troppe spiegazioni.
  • Voto: 7+

Nessun commento:

Posta un commento