mercoledì 9 ottobre 2013

Swift's Temptation



Titolo: Swift's Temptation
Autore: J.R. Loveless
Editore: Createspace
Anno: 2011
Pagine: 368
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: USA

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Small town farm boy Fagan Swift moves to New York City to escape the suffocating confines of his hometown and, after nine months of job searching, stumbles on a well-paying position at an escort agency. Once there, he meets the most arrogant, infuriating man he's ever known, Xavier James. The sparks fly from the very moment they meet, igniting a fire between the two men that blazes out of control. Too much champagne at the company Christmas party finds Fagan waking up in a stranger's hotel room. Only his hangover is the least of his worries when he finds that the stranger is none other than Xavier, and a call from his best friend, Trinity, sends him winging towards home when his father ends up in the hospital. Blackmail and lust follow swiftly on Fagan's heels and he has no choice but to give into Xavier's demands to be his lover. His father's life depends on it. Can Fagan survive long enough to untangle the web of blackmail Xavier has woven around him or will it drag his soul down into the darkness threatening to consume him?

Fagan Swift, ragazzo di campagna, si trasferisce a New York City per sfuggire ai soffocanti confini della sua città natale e, dopo nove mesi di ricerca di lavoro, si imbatte in una posizione ben pagata presso un'agenzia di escort. Una volta lì, incontra il più arrogante e irritante uomo che abbia mai conosciuto, Xavier James. Le scintille volano dal momento stesso in cui si incontrano, accendendo un fuoco tra i due uomini che arde fuori controllo. Troppo champagne alla festa di Natale della sociatà presso cui lavorano e Fagan  si risveglia nella camera d'albergo di uno sconosciuto. Solo che la sbornia è l'ultima delle sue preoccupazioni, quando scopre che lo sconosciuto non è altri che Xavier, e riceve una telefonata dalla sua migliore amica Trinity che lo informa che suo padre è in ospedale. Ricatto e lussuria seguono Fagan fino alla fattoria di famiglia e lui non ha altra scelta che cedere alla richiesta di Xavier di essere il suo amante. La vita di suo padre, dipende da questo. Può Fagan sopravvivere abbastanza a lungo per districarsi dalla ragnatela di ricatti che Xavier ha tessuto intorno a lui o tutto ciò trascinerà la sua anima giù nel buio consumandolo?

Continuo a dare possibilità a questa autrice perchè le trame dei suoi romanzi mi sembrano sempre meritevoli...non devo lamentarmi poi se rimango delusa! L'inizio è molto promettente: Fagan è un ragazzo di campagna che decide di trasferirsi a New York per sfuggire alla solitudine e alla mentalità chiusa della sua cittadina. Vuole diventare un artista ma, per pagarsi il college, accetta di lavorare presso un'agenzia di escort (ovviamente senza avere rapporti sessuali con le sue clienti!). E' sicuro di sè, simpatico, ha sempre una parola buona o un gesto gentile verso gli  altri. Poi incontra Xavier...un vero str@@zo dall'inizio fin quasi alla fine! Tutta la storia del ricatto e del rapporto che si instaura poi tra i due mi ha convinta poco: il personaggio di Fagan viene completamente snaturato nella seconda parte del romanzo. Un libro che aveva grosse potenzialità che non sono state sviluppate...peccato!
Voto: 7-


Nessun commento:

Posta un commento