giovedì 21 novembre 2013

Divide & Conquer di Abigail Roux e Madeleine Urban




Titolo: Divide & Conquer
Autore: Abigail Roux & Madeleine Urban
Editore: Dreamspinner Press 
Anno: 2011 
Pagine: 313 
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense, M/M 
Ambientazione: Baltimora, USA

Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo della serie "Cut & Run", attualmente così composta:
  1. Cut & Run (potete trovare QUI la mia recensione)
  2. Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione)
  3. Fish & Chips (potete trovare QUI la mia recensione)
  4. Divide & Conqueror
  5. Armed & Dangerous (potete QUI trovare la mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Ball & Chain
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Baltimore, Maryland, is a city in alarming distress. Rising violence is fanning the flames of public outrage, and all law enforcement agencies, including the FBI, are catching blame. Thus the FBI’s latest ideas to improve public relations: a municipal softball league and workshops for community leaders. But the new commitments just mean more time Special Agents Ty Grady and Zane Garrett have to spend apart when they’re happily exploring how to be more than by-the-book partners. Then the latest spate of crime explodes in their faces—literally—throwing the city, the Bureau, and Ty and Zane’s volatile partnership both in and out of the office into chaos. They’re hip-deep in trouble, trying to track down bombers and bank robbers in the dark with very few clues, and the only way to reach the light at the end of the tunnel together requires Ty and Zane to close their eyes and trust each other to the fiery end.

Baltimore, Maryland, è una città in allarmante disagio. La violenza crescente soffia sul fuoco dell'indignazione pubblica, e tutte le forze dell'ordine, tra cui l'FBI, ne stanno prendendo la colpa. Ecco così le ultime trovate del FBI per migliorare le relazioni pubbliche: un campionato di softball comunale e workshops per i leader della comunità. Ma i nuovi impegni significano solo più tempo che gli agenti speciali Ty Grady e Zane Garrett devono trascorrere separati, quando stanno ancora felicemente esplorando come essere dei veri e propri partner. Poi l'ultima ondata di criminalità gli esplode in faccia - letteralmente - gettando la città, il Bureau, e la partnership volatile di Zane e Ty sia dentro che fuori l'ufficio, nel caos. Sono in profonda difficoltà, cercando di rintracciare bombaroli e rapinatori di banche nel buio con pochissimi indizi, e l'unico modo per raggiungere insieme la luce alla fine del tunnel è che Ty e Zane chiudano gli occhi e si fidino l'uno dell'altro fino alla fine ardente.

Come fanno queste due autrici a superare se stesse con ogni nuovo romanzo della serie? Sanno dosare perfettamente gli ingredienti e ci fanno vivere per gradi, assieme ai due protagonisti, il loro incredibile rapporto. Nonostante le profonde differenze, o forse proprio grazie ad esse, i sentimenti tra Ty e Zane sono sempre più saldi; sono ciò di cui hanno bisogno l'un l'altro e ci sono sempre, nonostante tutto e tutti. So che sul web di sono formate due fazioni: il team Ty e il team Zane (tra chi ovviamente preferisce l'uno rispetto all'altro) ma io veramente non saprei decidere tra i due, sono entrambi uomini difficili, complessi e tormentati, entrambi hanno un passato doloroso e convivono con i loro segreti. 
Cosa dire ancora di "Divide e Conquer"? Che ci sono delle scene dolcissime, delle dichiarazioni meravigliose e dei siparietti divertenti. Da leggere assolutamente.
Voto: 8/9

Nessun commento:

Posta un commento