sabato 21 dicembre 2013

Diplomazia di Zahra Owens




Titolo: Diplomazia
Titolo Originale: Diplomacy (2008)
Autore: Zahra Owens
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2013
Pagine: 249
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Belgio, USA

Collegamenti con altri romanzi: no

Livello di sensualità: hot

Trama: Jack Christensen has everything he ever wanted. He's a rising star in US Diplomacy, the youngest man to have been appointed as an Ambassador of the United States. A career diplomat who's just been sent to a politically interesting Embassy in Europe, he has the perfect wife, speaks five languages and has all the right credentials, yet there's something missing and he doesn't quite know what. Then Lucas Carlton walks into an Embassy reception and introduces himself and his American fiancée. From the first handshake, the young Englishman makes an impression on Jack that leaves him confused and uncharacteristically insecure. Lucas' position as the British liaison to the American Embassy means they are forced to work together closely and they have a hard time denying the attraction between them, despite their current relationships. When their women decide to go on a weekend trip together, Jack and Lucas start a passionate relationship, which continues long after their partners return. Diplomatic circles are notoriously conservative though, and they each know that the right woman by their side makes a very significant contribution to their success. Will they be able to make the right choices in their professional and personal lives? Or will they need to sacrifice one for the other?

Jack Christensen ha tutto quello che ha sempre desiderato. È una stella nascente della diplomazia statunitense, l’uomo più giovane a essere stato nominato Ambasciatore degli USA. Diplomatico di carriera appena inviato in un’Ambasciata politicamente interessante in Europa, ha una moglie perfetta, parla cinque lingue e ha tutte le credenziali giuste, eppure manca qualcosa nella sua vita e non sa cosa sia. Poi Lucas Carlton si presenta con la fidanzata americana a un ricevimento all’Ambasciata. Dalla prima stretta di mano, il giovanotto produce su Jack un’impressione che lo lascia confuso e stranamente insicuro. La posizione di Lucas come collegamento britannico all’Ambasciata americana significa che devono lavorare a stretto contatto e i due uomini hanno difficoltà a negare l’attrazione reciproca, nonostante le loro attuali relazioni. Quando le loro donne decidono di partire insieme per un weekend, Jack e Lucas iniziano un’appassionata relazione che continua dopo il ritorno delle loro compagne. Gli ambienti diplomatici sono però notoriamente conservatori ed entrambi sanno che la donna giusta al loro fianco può contribuire notevolmente al loro successo. Saranno in grado di fare la scelta giusta nelle loro vite professionali e personali? O dovranno sacrificare l’una per l’altra?

Questo romanzo mi ha piacevolmente stupita: mi aspettavo una storia incentrata più sulle difficoltà che una relazione tra due uomini pubblici come un ambasciatore e un diplomatico in cariera comportano, ed invece ho trovato sentimenti e solidarietà.
Non fraintendetemi: Jack e Luke devono affrontare molte traversie e devono fare dolorose rinunce, ma possono contare sul profondo legame che li lega e sull'amicizia (anche talvolta inaspettata) di persone valide e molto umane.
Ci sono state spesso, durante la lettura del libro, gradite sorprese ed ho amato anche il fatto che la storia abbracci alcuni anni della vita dei due.
La scrittura è piacevole e scorrevole e la Owens riesce, alla fine, a rendermi simpatico anche il personaggio di Maria.
Inoltre, cosa che non guasta mai, ci sono delle belle scene hot (ad esempio quella della scrivania) ... e non dico altro per non rovinarvi la lettura!
Voto: 7,5

Nessun commento:

Posta un commento