giovedì 30 gennaio 2014

Grigio 18% di Anne Tenino




Titolo: 18% Grigio
Titolo Originale: 18% Gray (2011)
Autore: Anne Tenino
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2014 Disponibile dal 4 febbraio
Pagine: 333
Genere: Sci-fi, M/M, Dysopian Fiction
Ambientazione: 2104-2111, negli Stati Uniti divisi in Rossi e Blu
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Task Force Iota", attualmente così composta:
  1. 18% Grigio - 18% Gray
  2. Turning Tricks
  3. Happy Birthday To Me (racconto)
Livello di sensualità: hot

Trama: In a future where the United States has split along party lines, Agent Matt Tennimore's job is to get people out of the Confederated Red States, whether they're captured special ops agents from his own country or gay CRS citizens who've petitioned for asylum. He never expected to have to retrieve his high school crush, aka the guy who ostracized him for being gay. Rescuing James Ayala isn't going to be easy: he's crawling with tracking nanos and has a cybernetic brain implant that's granted him psychic power he isn't sure how to control. That's the good news. The bad? The implant is compromising James's mental stability. So they're on the run, avoiding surveillance by AI aircraft and hiding from enemy militia. Then James confesses he tormented Matt in high school becaTrama: use James wanted him. Matt can't resist the temptation James offers, but he wants so much more than sex, assuming they ever make it home alive. Is James really a good bet when he's got a ticking time bomb in his brain and there's the question of how much he's actually changed?

In un futuro dove gli Stati Uniti si sono scissi secondo l’orientamento politico, il lavoro dell’agente Matt Tennimore è quello di portare la gente fuori dagli Stati Confederati Rossi: sia che siano agenti dei Corpi Speciali del suo Paese fatti prigionieri, o cittadini dei SCR che hanno fatto richiesta d’asilo. Non si sarebbe mai aspettato di dover salvare la persona per cui aveva una cotta alle superiori... ovvero, il ragazzo che lo aveva sempre ignorato perché gay. Salvare James Ayala non sarà facile: è imbottito di nanodroidi traccianti e non è sicuro di poter controllare un impianto cerebrale cibernetico, che gli ha fatto sviluppare poteri psichici. Questa è la buona notizia. Quella cattiva? L’impianto sta compromettendo la stabilità mentale di James. I due si ritrovano in fuga, a cercare di evitare velivoli dotati d’intelligenza artificiale e nascondersi dalla milizia nemica. Poi, James confessa che aveva tormentato Matt alle superiori perché, in realtà, lo desiderava. James è una tentazione a cui Matt non sa resistere, ma vuole molto più che semplice sesso... sempre che riescano ad arrivare a casa tutti interi. Ma è davvero saggio scegliere James, quando ha una bomba a orologeria nel cervello? E quanto sarà cambiato veramente?

Negli ultimi tempi mi attira molto il genere dystopian/sci-fi ma soltanto se M/M. Il romanzo della Tenino rientra alla grande in questo genere, andando anche abbondantemente oltre le mie aspettative.
Mi aspettavo un romanzo cupo e angosciante ed invece ho trovato un libro divertente e vivace, merito sopratutto di Matt e di una cornice di personaggi strampalati che lo affiancano durante la sua avventura! Matt è un protagonista incredibile: diretto, deciso, aperto, simpatico e senza peli sulla lingua, il perfetto contraltare a James, un uomo chiuso, poco propenso ad esprimere sentimenti ed emozioni, e molto difficile da decifrare. All'inizio del romanzo James ci mostra un pessimo lato di se e, anche se con il procedere della storia capiamo le sue motivazioni, non è facile per Matt (e per il lettore) perdonare subito il suo comportamento. Ma poi ... bhè è impossibile non amare anche lui e la sua complessità.
Unica nota dolente: ho fato fatica a seguire (e a capire) le sigle delle varie forze armate che appaiono nel romanzo, nonchè a comprendere la divisione tra Stati Uniti Rossi e Blu (motivazioni, modalità...), ma ciò non toglie nulla alla scorrevolezza e alla comprensione della trama.
In poche parole? Diverso, divertente, appassionante e brillante!
Voto: 7,5

Cosa ne pensate? Leggerete questo romanzo? Vi piace il genere Sci-fi? 

Nessun commento:

Posta un commento