sabato 18 gennaio 2014

La Fiamma del Desiderio di Jeaniene Frost




Titolo: La Fiamma del Desiderio
Titolo Originale: Once Burned (2012)
Autore: Jeaniene Frost
Editore: Fanucci 
Anno: 2013
Pagine: 320
Genere: Contemporaneo, Urban Fantasy
Ambientazione: Florida e Romania
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Night Prince", così composta:
  1. La Fiamma del Desiderio - Once Burned
  2. Twice Tempted
  3. Ancora senza titolo: sarà il romanzo conclusivo della trilogia previsto in uscita nel 2014
Questa serie è a sua volta collegata con le serie "Night Huntress" e "Night Huntress World" poichè ritroviamo alcuni dei personaggi.
Livello di sensualità: hot 

Trama: After a tragic accident scarred her body and destroyed her dreams, Leila never imagined that the worst was still to come: terrifying powers that let her channel electricity and learn a person's darkest secrets through a single touch. Leila is doomed to a life of solitude...until creatures of the night kidnap her, forcing her to reach out with a telepathic distress call to the world's most infamous vampire... Vlad Tepesh inspired the greatest vampire legend of all—but whatever you do, don't call him Dracula. Vlad's ability to control fire makes him one of the most feared vampires in existence, but his enemies have found a new weapon against him—a beautiful mortal with powers to match his own. When Vlad and Leila meet, however, passion ignites between them, threatening to consume them both. It will take everything that they are to stop an enemy intent on bringing them down in flames.

Lei è una mortale con un potere oscuro. Lui è il Principe della Notte. Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto.
Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...

Caspita, mi ero dimenticata di quanto mi piacciono i vampiri! Uno come Vlad poi...
La Frost l'avevo conosciuta con il primo romanzo della serie "Night Huntress" alcuni anni fa, il libro mi era piaciuto molto ma, non so per quale ragione, non avevo completato la serie; qualche giorno fa ero in vena di letture sui vampiri ed ecco saltare fuori questo titolo.
Per qualche ora mi è sembrato di tornare indietro nel tempo all'epoca in cui leggevo praticamente solo urban fantasy con vampiri!
La Frost ha una capacità unica di scrivere in maniera tale da catturare il lettore e tenerlo avvinto alla trama con una fluidità e una scorrevolezza nella lettura unite ad una miriade di sentimenti ed emozioni: si passa dall'umorismo alla commozione, dalla rabbia alla sorpresa. Mi è piaciuto molto poi anche il modo in cui trasforma e plasma un personaggio ultra-utilizzato come Vlad Tepesh: lo rende moderno senza farlo diventare melenso e senza torgliergli la sua natura selvaggia e implacabile. A fare da giusto contraltare a Dracula troviamo Leila una tipa che definire tosta è assolutamente riduttivo, e che ha in se tutta una serie di sorprese. Il finale lascia aperte parecchie questioni che vedremo risolte nei prossimi due libri: da non perdere assolutamente!
Voto: 7/8

Vi piace l'Urban Fantasy? E i vampiri? Avete già letto qualcosa della Frost?

Nessun commento:

Posta un commento