giovedì 23 gennaio 2014

Songbird di Maya Banks




Titolo: Songbird
Autore: Maya Banks
Editore: Samhain Publishing 
Anno: 2009 
Pagine: 140 
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Montana, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: burning
Inedito in Italia

Trama:  The voice of an angel, a husband who loved her-she had it all...until a tragedy took it away. A Linger story. They called her their Songbird, but she was never theirs. Not in the way she wanted. The Donovan brothers meant everything to Emily, but rejected by Greer and Taggert, she turned to Sean, the youngest. He married her for love, and she loved him, but she also loved his older brothers. Her singing launched her to stardom. She had it all. The voice of an angel, a husband who loved her, and the adoration of millions. Until a tragedy took it all away. Taggert and Greer grieve for their younger brother, but they're also grieving the loss of Emmy, their songbird. They take her back to Montana, determined to help her heal and show her once and for all they want her. They're also on a mission to help her find her voice again. Under the protective shield of their love, she begins to blossom... until an old threat resurfaces. Now the Donovans face a fight for what they once threw away. Only by winning it-and her love-will their songbird fly again.

La voce di un angelo, un marito che l'amava, aveva tutto ... finchè una tragedia non le ha portato via tutto. La chiamavano la loro "Songbird", ma non è mai stata loro. Non nel modo in cui lei voleva. I fratelli Donovan significavano tutto per Emily, ma, respinta da Greer e Taggert, lei si è rivolta a Sean, il più giovane. Lui l'ha sposata per amore, e lei lo amava, ma lei amava anche i suoi due fratelli maggiori. La sua voce l'ha lanciata verso la celebrità. Aveva tutto. La voce di un angelo, un marito che l'amava, e l'adorazione di milioni di persone. Fino a quando una tragedia le ha preso tutto. Taggert e Greer piangono per il loro fratello minore, ma stanno anche soffrendo per la perdita di Emmy, la loro "Songbird". La riportano a casa in Montana, determinati ad aiutarla a guarire e a mostrarle una volta per tutte che loro la desiderano. Cercano anche di aiutarla a trovare di nuovo la sua voce. Sotto lo scudo protettivo del loro amore, lei ricomincia a fiorire ... fino a quando una vecchia minaccia riemerge. Ora i Donovan devono lottare per ciò che una volta hanno gettato via. Solo vincendo la sfida, e ottenendo il loro amore, la loro "Songbird" volerà di nuovo .

Lo sò, lo sò che poi non devo lamentarmi se continuo a leggere menage anche se non mi piacciono, ma mi faccio sempre "irretire" dalle trame...uff!
La Banks scrive bene, riesce a creare gioiellini come la serie KGI, ma quando passa all'erotico non mi emoziona alla stessa maniera. La storia non sarebbe male ma lo svolgimanto manca di sostanza (anche perchè i tre passano più tempo a trom**re che a parlare!). La protagonista è Emmy, una vedova che ha sempre amato tutti e tre i fratelli Donovan, che però non avevano accettato la sua dichiarazione di amore di "gruppo". Lei aveva finito con lo sposare il più giovane dei tre allontanadosi dagli altri. Ora il marito è stato ucciso e lei è distrutta: i cognati la trovano, la riportano a casa e accettano di diventare una famiglia allargata. C'è di mezzo anche l'assassino che ha delle motivazioni che non ho ben capito per perseguitare Emily. 
Per farla breve non mi convince:
- la trasformazioni di Emmy da vedova disperata a ninfomane;
- le motivazioni dell'assassino;
- la trama è piuttosto debole....
Per sua fortuna è un romanzo breve altrimenti credo avrei avuto difficoltà a finirlo.
Voto: 5/6 (e sono buona solo perchè mi piace come scrive la Banks!)

Vi piace il "Menage" nei romanzi? Preferite la Banks nella KGI o in questi libri?

Nessun commento:

Posta un commento