giovedì 10 aprile 2014

Un Cavallo nell'Ombra di Kate Sherwood




Titolo: Un Cavallo nell'Ombra
Titolo Originale: Dark Horse (2010)
Autore: Kate Sherwood
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2012
Pagine: 434
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Kentucky, California, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo della serie "Dark Horse" così composta:
  1. Dark Horse - Un Cavallo nell'Ombra
  2. Out of the Darkness
  3. Of Dark and Bright
In più ci sono anche nove racconti che fanno parte della serie.
Livello di sensualità: hot

Trama: Dan thinks about just driving, leaving the whole mess behind. He's got enough money. He could just arrange to get his stuff and his horse shipped to wherever he's going. Taking off is what he used to do when things got to be too much, and it worked pretty well, really. Dan Wheeler thought he'd found lasting love and stability with his life and work partner, Justin Archer. But when Dan finds himself alone again, still working as a horse trainer for Justin's parents, he has to find a way to accept that his perfect life is gone forever. Then he meets billionaire Evan Kaminski, who arrives to buy a horse for his younger sister, and Evan's lover Jeff Stevens, a horse trainer who seems to understand more than just Dan's job. Struggling to deal with all the upheavals in his life, Dan finds himself drawn to both Evan's mercurial passion and Jeff's quiet wisdom. Is Dan strong enough to take a chance on new love, or would it be better—safer—for him to be alone?

Dan Wheeler pensava di aver trovato un equilibrio e un amore che sarebbero durati in eterno con Justin Archer, suo partner nella vita e nel lavoro. Ma quando Dan, continuando a lavorare alle dipendenze dei genitori di Justin come addestratore di cavalli, si trova tragicamente di nuovo da solo, deve riuscire ad accettare che la sua vita perfetta è irrimediabilmente scomparsa. È qui che entrano in scena il miliardario Evan Kaminski, arrivato alla scuderia con l’intenzione di comprare un cavallo alla sorella minore, e l’amante di Evan, Jeff Stevens, che sembra capire non solo in che cosa consista il lavoro di Dan, ma molto di più. Mentre lotta per cercare di affrontare tutti gli sconvolgimenti nella sua vita, Dan si ritrova, suo malgrado, attratto sia dall’intensa ma imprevedibile passionalità di Evan, sia dalla quieta saggezza di Jeff. Riuscirà Dan ad essere forte abbastanza da rischiare di dare una possibilità a questo nuovo amore, o deciderà invece che per lui sia meglio – più sicuro – rimanere da solo?

Premetto che non ho mai amato i menage: per me l'amore esiste tra due individui e ho sempre trovato un pò falsi i sentimenti che certi autori fanno provare tra tre (o più!) persone... ebbene ho dovuto ricredermi leggendo questo romanzo. Ci sono in particolare due cose che mi hanno fatto amare questa storia: Dan e il fatto che gli avvenimenti e l'avvicinamento tra i tre uomini non avvenga in maniera frettolosa o troppo facilmente. Dan sa cosa vuol dire amare ma purtroppo sa anche cosa vuol dire perdere la persona amata: ne esce distrutto ma, per fortuna, trova sul suo cammino Evan e Jeff. Suo malgrado e nonostante tutto il dolore si trova attratto dai due. Dan non è perfetto: sa capire meglio i cavalli rispetto alle persone, tende a scappare quando le cosa non vanno troppo bene ed ha un passato da ribelle alle spalle, ma è difficile non amarlo. Ho fatto il tifo per lui per l'intero romanzo, sperando che riuscisse a ritrovare almeno un pò della felicità che si merita.
Come dicevo inizialmente non amo i menage, ma devo inchinarmi davanti alla bravura di quest'autice che mi ha fatto desiderare che i tre potessero stare assieme, tutti e tre, poichè la relazione e i sentimenti potevano essere perfetti solo con tutti e tre i protagonisti coinvolti.
Voto: 7/8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo? Leggerete i seguiti?

Nessun commento:

Posta un commento