venerdì 16 maggio 2014

Fair Game di Josh Lanyon




Titolo: Fair Game
Autore: Josh Lanyon
Editore: Carina Press
Anno: 2010
Pagine: 216
Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
Ambientazione: Seattle, USA
Collegamenti con altri romanzi:  attualmente è l'unico della serie ma il secondo libro "Fair Play" dovrebbe uscire prossimamente.
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: A crippling knee injury forced Elliot Mills to trade in his FBI badge for dusty chalkboards and bored college students. Now a history professor at Puget Sound university, the former agent has put his old life behind him—but it seems his old life isn't finished with him. A young man has gone missing from campus—and as a favor to a family friend, Elliot agrees to do a little sniffing around. His investigations bring him face-to-face with his former lover, Tucker Lance, the special agent handling the case. Things ended badly with Tucker, and neither man is ready to back down on the fight that drove them apart. But they have to figure out a way to move beyond their past and work together as more men go missing and Elliot becomes the target in a killer's obsessive game...

Un grave infortunio al ginocchio ha costretto Elliot Mills a sostituire il suo distintivo dell' FBI con lavagne polverose e studenti universitari annoiati. Ora è diventato un professore di storia all'università di Puget Sound, e si è  lasciato la sua vecchia vita alle spalle, ma sembra che la sua vecchia vita non abbia ancora finito con lui. Un ragazzo è scomparso dal campus, e per fare un favore ad un amico di famiglia, Elliot si impegna a indagare in maniera ufficiosa. Le sue indagini lo portano faccia a faccia con il suo ex amante, Tucker Lance, l'agente speciale che si occupa del caso. Le cose sono finite molto male con Tucker, e nessuno dei due è pronto a fare marcia indietro su ciò che li ha divisi. Ma devono trovare un modo per andare oltre il loro passato e riuscire a lavorare insieme mentre altri uomini spariscono ed Elliot diventa il bersaglio del gioco ossessivo di un assassino ...

Ok, lo ammetto: sono ufficialmente ossessionata da questo bravissimo autore! Mi piace la sua scrittura colta ma non pretenziosa, i suoi personaggi perfetti nelle loro imperfezioni, le sue trame gialle avvincenti e ben costruite. Questo romanzo non fa eccezione.
Il protagonista, Elliot, è un ex-agente dell'FBI che, a causa di una grave ferita riportata durante un'indagine, ha dovuto lasciare la sua amata carriera all'FBI, ed ha dovuto rivoluzionare la sua vita. Ha tirato fuori dal cassetto la sua laurea e si è dedicato alla sua seconda passione: l'insegnamento. Certo è una professione che gli da molta soddisfazione, ma gli manca l'adrenalina delle indagini, la sensazione di aiutare gli altri, ma soprattutto il suo ex-boyfriend: Tucker Lance. Le cose non sono finite bene tra loro e sono entrambi troppo testoni per tendere una mano all'altro. Quando un ragazzo del campus scompare misteriosamente e il padre di Elliot gli chiede di fare da tramite nelle indagini, i due finalmente si ritrovano. C'è una tensione sensuale fortissima fin dall'inizio e con il passare delle pagine la loro relazione diventa sempre più complessa ma anche più importante. Per quanto riguarda la parte mystery avevo dei sospetti sul colpevole, ma Josh è bravissimo nello sviare il lettore fino alla rivelazione finale.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe che questo bravissimo scrittore fosse tradotto in italiano? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento