giovedì 1 maggio 2014

The Dark Tide di Josh Lanyon




Titolo: The Dark Tide
Autore: Josh Lanyon
Editore: MLR Press
Anno: 2010
Pagine: 304
Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
Ambientazione: Los Angeles, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il quinto romanzo della serie "Adrien English Mystery", così composta:
  1. Fatal Shadows (QUI)
  2. A Dangerous Thing (QUI)
  3. The Hell You Say (QUI)
  4. Death of a Pirate King (QUI)
  5. The Dark Tide
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: Like recovering from heart surgery beneath the gaze of his over-protective family isn't exasperating enough, someone keeps trying to break into Adrien English's bookstore. What is this determined midnight intruder searching for? When a half-century old skeleton tumbles out of the wall in the midst of Cloak and Dagger Bookstore's renovation, Adrien turns to hot and handsome ex-lover Jake Riordan -- now out-of-the closet and working as a private detective. Jake is only too happy to have reason to stay in close contact with Adrien, but there are more surprises in Adrien's past than either one of them expects -- and one of them may prove hazardous to Jake's own heart.

Come se riprendersi da un intervento al cuore, sotto lo sguardo della sua famiglia iperprotettiva non fosse esasperante abbastanza, qualcuno continua a cercare di entrare nella libreria di Adrien. Che cosa sta cercando questo determinato intruso notturno? Quando uno scheletro vecchio di mezzo secolo viene ritrovato durante i lavori di rinnovo del "Cloak e Dagger" Bookstore, Adrien si rivolge al suo ex amante, il sexy e bello Jake Riordan - ormai apertamente gay e che lavora come investigatore privato. Jake è più che felice di avere una ragione per rimanere in stretto contatto con Adrien, ma ci sono altre sorprese nel passato di Adrien, e una di loro potrebbe rivelarsi pericolosa per il cuore di Jake.

Il perfetto finale per questa serie. Adrien si stà riprendendo dall'intervento cardiaco che ha subito tre settimane prima; è ancora debole, affaticato e molto confuso sui suoi sentimenti e sulle sue emozioni. Rientra in scena pure Mel, il suo ex-ex-boyfriend, e se credevo che nessuno potesse starmi più antipatico di Jack (almeno fino al terzo romanzo) mi sbagliavo di grosso!  Questa volta il giallo da risolvere è vecchio di cinquant'anni: lo scheletro di un musicista scomparso all'epoca viene ritrovato durante i lavori di ristrutturazione della nuova ala della libreria di Adrien. Adrien chiede subito aiuto al suo ex(?) amante Jack ed i due iniziano ad indagare assieme in perfetta armonia (incredibile!). In questo libro vediamo finalmente il lato vulnerabile di Jack, vediamo i suoi sentimenti e capiamo, almeno in parte le sue azioni. Dato che lo avevo perdonato già nel romanzo precedente non ho potuto fare a meno di dispiacermi per lui e per la sua situazione, e non ho potuto fare a meno di sciogliermi in brodo di giuggiole quando (FINALMENTE!) tutto viene superato e i due possono lasciarsi il passato alle spalle.
Devo però fare un appunto al grande Josh Lanyon: dopo una serie meravigliosa come questa, perchè un finale così frettoloso? (Finale comunque soddisfacente sotto tutti i punti di vista!)
Voto: 8


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento