martedì 27 maggio 2014

Tutta Colpa del Vischio di Eli Easton




In occasione dell'uscita oggi in Italia di "Blame It On The Mistletoe" vi ripropongo la mia recensione (QUI)

Titolo: Tutta Colpa del Vischio
Autore: Eli Easton
Editore: Triskell Edizioni
Pagine: 94
Trama: Quando Fielding Monroe, studente di fisica, e Mick Colman, donnaiolo e giocatore di football, diventano coinquilini, per entrambi inizia un’esperienza tutta nuova. Mick in qualche modo si prende cura di Fielding, lo aiuta a curare di più il suo aspetto e gli fa scoprire quei piccoli piaceri della vita che gli erano stati negati a causa della rigida educazione da bambino prodigio impostagli. E va tutto bene fino a quando non si imbattono in una cheerleader che chiama Mick il ‘miglior baciatore del campus’. Fielding non ha mai baciato nessuno e così decide che Mick e solo Mick può insegnargli come si fa. Il fatto è che quando Fielding si fissa su una cosa è quasi impossibile fargli cambiare idea. E lui proprio non capisce perché per il suo migliore amico sia un problema fornirgli una piccola dimostrazione pratica.

"Nuovo racconto nella carrellata che stò dedicando alla tematica natalizia. In questo caso si tratta di un M/M di una scrittrice che non conoscevo. E' breve ma nonostante ciò, riesce a trasmettere dolcezza e buone emozioni. I due protagonisti non potrebbero essere più diversi: uno sciupafemmine ed un genio "sfigato". Mick inizia praticamente da subito a prendersi cura del suo coinquilino: lo fa mangiare correttamente, lo porta a fare esercizio fisico, lo sistema "stilisticamente" rendendolo "appetibile". Poi ecco una richiesta che è come un fulmine a ciel sereno: Fielding chiede a Mick di insegnargli a baciare. Da questa richiesta nascono tutta una serie di circostanze che cambieranno per sempre la relazione tra i due.
Come dicevo è breve ma ricco di emozioni, divertente e leggero: tutto ciò che si addice perfettamente ad un racconto natalizio.
Voto: 7/8"

Nessun commento:

Posta un commento