lunedì 23 giugno 2014

Alla Ricerca di Zach di Rowan Speedwell




Titolo: Alla Ricerca di Zach
Titolo Originale: Finding Zach (2010)
Autore: Rowan Speedwell
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2012
Pagine: 276
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: Colorado, USA
Collegamenti con altri romanzi: è legato al racconto "Hopes and Fears" con protagonisti Brian e Jerry
Livello di sensualità: hot

Trama: For five years, Zach Tyler, son of one of the worlds richest software moguls, was held hostage, tortured, and abused. When he is rescued at last from the Venezuelan jungle, he is physically and psychologically shattered, but he slowly begins to rebuild the life he should have had before an innocent kiss sent him into hell. His childhood best friend David has lived those years with overwhelming guilt and grief. Every relationship David has tried has fallen apart because of his feelings for a boy he thought dead. When Zach is rescued, David is overjoyed and then crushed when Zach shuts him out. Two years later, David returns home, and he and Zach must come to terms with the rift between them, what they feel for each other, and what their future could hold. But Zach has secrets, and one of them might well destroy their fragile love.

Per cinque anni, Zach Tyler, figlio di uno dei più ricchi produttori di software del mondo, è stato tenuto in ostaggio, torturato e violentato. Quando finalmente viene soccorso dalle profondità della giungla venezuelana, è fisicamente e psicologicamente distrutto; ma, lentamente, comincia a ricostruire la vita che avrebbe dovuto vivere, prima che un bacio innocente lo spedisse all’inferno. David, il suo migliore amico, ha vissuto questi ultimi anni nel senso di colpa e nel dolore. Ogni relazione in cui si è imbarcato è andata in pezzi, a causa dei sentimenti che non riesce a smettere di provare per un ragazzo che credeva morto. Quando Zach viene riportato a casa, David è fuori di sé dalla gioia – e poi devastato, quando Zach lo taglia fuori dalla sua vita. Due anni dopo, David ritorna a casa, e lui e Zach devono fare i conti con il vuoto che si è aperto fra di loro, con ciò che provano l’uno per l’altro, e con quello che il futuro ha in serbo per loro. Ma Zach nasconde dei segreti, e uno di essi potrebbe anche distruggere il loro fragile amore.

Avevo questo romanzo in coda di lettura da secoli, ma chissà perchè, non mi decidevo ad iniziarlo. Complici alcune ottime recensioni lette di recente mi sono decisa e... l'avessi fatto prima! E' un romanzo che ti cattura immediatamente, fin dalle primissime pagine, e non ti lascia più andare... nemmeno dopo averlo finito. Le premesse sono davvero terribili: Zach viene rapito e tenuto prigioniero in condizioni disumane per cinque anni. Quando viene finalmente liberato inizia il suo lungo cammino verso la vita e verso la "normalità". Non è facile per Zach, ma nemmeno perchi gli sta intorno; ciò che ha subito avrebbe spezzato chiunque ma non lui. Certo non è più il ragazzo solare, divertente e gentile che tutti ricordano ma anche con tutto il suo terribile bagaglio non ha perso la bontà d'animo e la capacità di amare... anche se forse non se ne rende conto nemmeno lui. Il rapporto con David è assolutamente fantastico: da eroe idolatrato a migliore amico, da salvatore ad amore della sua vita.
Un romanzo che mi ha emozionato tantissimo, una storia certo non facile da narrare ma raccontata in maniera molto delicata dall'autrice che, seppur ci fa capire e vedere cos'è successo a Zach durante la prigionia, non indugia inutilmente nei particolari, rendendo questa una storia di rinascita e speranza.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi poiacerebbe leggerlo?

5 commenti:

  1. .. l'ho letto e molto difficile.. per tutto quello che capita a questo povero Cristo... credo che una persona normale sarebbe impazzito...

    RispondiElimina
  2. Romanzo,bello,struggente,commovente...una storia che ti cattura dall'inizio alla fine,sono riuscita ,nonostante il tema molto molto drammatico a leggerlo più volte,perché sicuramente non uno di quei romanzi che si dimentica facilmente.Io mi sentirei di consigliarne la lettura a tutti coloro che non hanno mai osato leggere il genere m/m.
    Mi ripeto,anche se il tema è molto forte ,il livello sensualità è medio,a mio avviso,sicuramente vale la pena di essere letto.

    RispondiElimina
  3. e' stato il primo m/m che ho letto e mi ha conquistata. ora ne ho letti tantissimi ma il primo amore non si scorda mai e l'ho riletto piu' volte.

    RispondiElimina
  4. Un romanzo stupendo che, come hai detto tu, ti prende e non ti lascia più. Ti entra nel cuore e ci resta.
    Indubbiamente uno dei romanzi più belli che abbia mai letto e non solo del genere M/M

    RispondiElimina
  5. Sono molto felice di vedere che anche voi avete avuto le mie stesse emozioni leggendo questo splendido romanzo!
    Mery: come dici tu chiunque sarebbe impazzito ma lui ha una forza interiore immensa e una dolcezza innata che lo hanno sostenuto. Un personaggio meraviglioso!
    Romy: hai ragione, potrebbe essere davvero un buon inizio per chi non conosce ancora il genere... credo sia difficile non amare questo romanzo e i suoi protagonisti!
    Sandraq: splendido inizio!
    Perrypotter: concordo assolutamente! Se penso che lo avevo da anni in coda di lettura e non mi decidevi ad iniziarlo... ora mi prenderei a schiaffi per tutto il tempo perso!

    RispondiElimina