domenica 8 giugno 2014

The Haunting of Timber Manor di F.E. Feeley Jr




Titolo: The Haunting of Timber Manor
Autore: F.E. Feeley Jr
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2013
Pagine: 230 
Genere: Contemporaneo, M/M, Paranormal Romance
Ambientazione: Oregon, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Memoirs of the Human Wraiths", così composta:
  1. The Haunting of Timber Manor: Daniel e Hale
  2. Objects in the Rearview Mirror: Eddie e Jonathan
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama: While recovering from the recent loss of his parents, Daniel Donnelly receives a phone call from his estranged aunt, who turns over control of the family fortune and estate, Timber Manor. Though his father seemed guarded about the past, Daniel’s need for family and curiosity compel him to visit. Located in a secluded area of the Northwest, Timber Manor has grown silent over the years. Her halls sit empty and a thin layer of dust adorns the sheet-covered furniture. When Daniel arrives to begin repairs, strange things happen. Nightmares haunt his dreams. Memories not his own disturb his waking hours. Alive with the tragedies of the past, Timber Manor threatens to tear Daniel apart. Sheriff Hale Davis grew up working on the manor grounds. Seeing Daniel struggle, he vows protect the young man who captured his heart, and help him solve the mystery behind the haunting and confront the past—not only to save Daniel’s life, but to save his family, whose very souls hang in the balance.

Mentre si sta riprendendo dalla recente perdita dei suoi genitori, Daniel Donnelly riceve una telefonata da una zia sconosciuta, che gli cede il controllo del patrimonio di famiglia e della tenuta, Timber Manor. Anche se suo padre sembrava reticente a parlare del suo passato, il bisogno di Daniel di avere una famiglia e la curiosità lo spingono ad andarci. Situato in una zona appartata del nord-ovest, Timber Manor è diventata silenziosa nel corso degli anni. I suoi saloni sono vuoti e un sottile strato di polvere adorna i mobili coperti da lenzuola. Quando Daniel arriva ed iniziano le riparazioni, accadono cose strane. Incubi infestano i suoi sogni. Ricordi non suoi disturbano le ore di veglia. Viva con le tragedie del passato, Timber Manor minaccia di distruggere Daniel. Lo sceriffo Hale Davis è cresciuto lavorando nella tenuta. Vedendo la lotta di Daniel, giura di proteggere il giovane uomo che ha catturato il suo cuore, di aiutarlo a risolvere il mistero e a confrontarsi con il passato, non solo per salvare la vita di Daniel, ma per salvare anche la sua famiglia, le cui stesse anime sono in pericolo.

Ecco un perfetto mix tra sentimenti e horror! L'autore fa vivere, attraverso le pagine, una storia in cui passato e presente si fondono, una storia in cui la crudeltà e pazzia di una persona distrugge chi gli sta vicino non solo in vita ma anche dopo. Daniel ha appena perso entrambi gli amatissimi genitori in un incidente. La telefonata della zia paterna che lo invita nella sua tenuta gli sembra un'ancora di salvezza nella solitudine che lo circonda. A Timber manor, però, trova non solo la zia, un affascinante sceriffo e nuovi amici, ma anche una presenza inquietante e pericolosa. Ci vorranno tutto il coraggio di Dan, il sostegno e l'amore di Hale e l'aiuto inaspettato di altre entità per affrontare e sconfiggere il male che dimora all'interno della tenuta e che ha "infettato" tutto l'ambiente.
Una scrittura vivida e incalzante che rende tutta la situazione molto reale e quasi cinematografica.
C'è una buona dose di scene inquietanti e spaventose, ma il tutto è ben bilanciato dalla dolcezza della nascente storia d'amore tra Daniel e Hale. 
Voto: 7+


Avete letto questo romanzo? Vi piacerebbe leggerlo? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento