venerdì 31 ottobre 2014

Tropical Connection di Pierpaolo Renella



Titolo: Tropical Connection
Autore: Pierpaolo Renella
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 129
Genere: Contemporaneo, Thriller
Ambientazione: Florida, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: nullo

Trama: Paul Ricaldi, giovane cronista americano con ascendenti veneziani, narra la vicenda di Lapo Curtaz, un adolescente improvvisamente catapultato e intrappolato in una realtà da incubo. Un giovanissimo tennista, un padre nevrotico e megalomane, un giornalista testardo e impiccione, una valigetta contenente dodici milioni di dollari e, sullo sfondo, un affresco dell’America di oggi, al tempo della crisi finanziaria e del credit crunch. Questo è Tropical Connection un libro di suspense e di colpi di scena, di sport (il tennis) e polizia. L'autore riesce a catapultare il lettore in una corsa senza tregua, all'interno di un piano di corruzione e denaro. Un lettura appassionante e ricca.

Un thriller avvincente ambientato nel mondo dorato del tennis. La vicenda all'inizio è apparentemente complessa ma, a mano a mano che scorrono le pagine, si viene cataputati da un mondo all'apparenza perfetto ad un incubo fatto di corruzione, soldi sporchi e affari poco chiari. Paul è un giornalista sportivo che segue i giovani talenti allenati in una delle più prestigiose scuole sportive della Florida; tra di essi c'è anche Lapo, giovane promessa del tennis che si è trovato improvvisamente immerso in qualcosa più grande di lui. Non voglio raccontavi troppo della trama per non rovinare una lettura sorprendente: sorprendente sia per ciò che accade sia per come accade, con una velocità nell'azione che lascia il lettore con il fiato sospeso fino al finale.
Un romanzo che consiglio agli amanti del giallo ma anche a chi ama una lettura che esce dai soliti schemi; non guasta poi il fatto che l'autore scriva veramente bene!
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento