mercoledì 5 novembre 2014

The Missing Butterfly di Megan Derr



Titolo: The Missing Butterfly
Autore: Megan Derr
Editore: Less Than Three Press
Anno: 2010
Pagine: 143
Genere: contemporaneo, M/M
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Missing Butterfly", così composto
  1. The Missing Butterfly: protagonisti Malcolm e Cassidy
  2. By the Way: (racconto) Antoine e Wally
  3. Tabloid Trouble: (racconto) Malcolm e Cassidy
  4. Love You Like a Romance Novel: Jason e Jet
Livello di sensualità: warm
Inedito in Italia

Trama:  Cassidy Monarch had dreams to sing, to be famous, to tour the world at the head of his own rock band. Then his parents were killed in a tragic accident, leaving him to raise his two siblings. Determined to hold on to what remained of his family, Cassidy settled into an ordinary life, his dreams of fame reduced to occasional nights of singing at karaoke dives. But his careful, ordinary life began to fray with his new job, and the beautiful, charming boss who reminds him of all the things he tried to stop wanting. Malcolm Osborne is a classic rags to riches story, a foster child who wound up with the perfect family and more money than he knows what to do with. He's wealthy, beautiful, successful, and completely miserable. Then he hires a new worker for his office, a young, hard-working man with a sadness in his eyes that Malcolm aches to banish, hoping that in doing so he will be rid of his own loneliness as well.

Cassidy Monarch sognava di cantare, di essere famoso e di girare il mondo con il suo gruppo rock. Poi i suoi genitori sono stati uccisi in un tragico incidente, lasciandolo solo ad allevare i suoi due fratelli. Determinato a tenere unito ciò che restava della sua famiglia, Cassidy si è accontentato di una vita ordinaria, i suoi sogni di fama ridotti a occasionali serate di karaoke. Ma la sua tranquilla vita ordinaria ha cominciato a sgretolarsi con il suo nuovo lavoro, e il nuovo capo bello e affascinante che gli ricorda tutte le cose che ha cercato di smettere di desiderare. Malcolm Osborne è un classico esempio di "dalle stalle alle stelle", un bambino adottivo che si è ritrovato con la famiglia perfetta e più soldi di quanti possa spenderne. Lui è ricco, bello, di successo, e completamente infelice. Poi assume un nuovo impiegato per il suo ufficio, un giovane volonteroso ma con una tristezza negli occhi che Malcolm vuole a tutti i costi scacciare, sperando così di liberarsi anche della sua solitudine.

Una favola dolce e romantica, la perfetta lettura per tirarsi su il morale. I due protagonisti vivono entrambi, in maniere diverse, una vita che non vorrebbero: Cass ha dovuto rinunciare ai sogni di gloria per crescere i due fratelli più piccoli e Malcolm, nonostante l'immensa ricchezza, è un uomo solo che vorrebbe avere accanto un compagno con cui condividere la vita. E' molto dolce il modo in cui Malcolm "insegue" Cass e il modo in cui si prende cura di lui. Certo nella realtà credo sia difficile che un orfano erediti milioni di dollari da un lontano zio e che un ricco uomo d'affari faccia di tutto per rendere felice un suo povero impiegato ma, come dicevo all'inizio, questa è una splendida favola moderna.
Voto: 7

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento