mercoledì 17 dicembre 2014

Il Fantasma dai Calzini Gialli di Josh Lanyon


Titolo: Il Fantasma dai Calzini Gialli
Titolo Originale: The Ghost Wore Yellow Socks (2008)
Autore: Josh Lanyon
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2014
Pagine: 227
Genere: Contemporaneo, M/M, Mystery
Ambientazione: Vermont, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: His romantic weekend in ruins, shy twenty-something artist Perry Foster learns that things can always get worse when he returns home from San Francisco to find a dead body in his bathtub. A dead body in a very ugly sportscoat--and matching socks. The dead man is a stranger to Perry, but that's not much of a comfort; how did a strange dead man get in a locked flat at the isolated Alton Estate in the wilds of the "Northeast Kingdom" of Vermont? Perry turns to help from "tall, dark and hostile" former navy SEAL Nick Reno--but is Reno all that he seems?

Dopo un disastroso weekend romantico, il timido pittore ventenne Perry Foster scopre che le cose possono sempre andar peggio quando, di ritorno da San Francisco, trova il cadavere di un uomo nella sua vasca da bagno. Un cadavere con addosso un giubbotto sportivo alquanto brutto… e dei calzini abbinati. Perry non ha idea di chi sia il defunto, ma la cosa non gli è di gran conforto. Come ha fatto un uomo morto mai visto prima a finire nel suo appartamento chiuso a chiave presso l’isolato Alston Estate, nelle selvagge profondità del Vermont? Perry chiederà aiuto all’alto, ombroso e ostile ex Navy SEAL Nick Reno… Ma Reno è davvero ciò che sembra?

Un'altra delle doti che rende questo autore unico è la capacità di tratteggiare in maniera magistrale l'ambientazione del romanzo: che sia  un vigneto nel nord della California, una vecchia libreria di Pasadena o una decadente dimora nel freddo Vermont, l'ambiente diventa vivo e parte integrante della storia. In questo caso abbiamo una villa che è stata trasformata in più appartamentini da affittare a modico prezzo. Gli inquilini sono in gran parte anziani e tutti hanno delle stranezze. Quando Perry rientra in anticipo dalla sua vacanza a San Francisco non si aspetta certo di trovare un cadavere nella vasca da bagno, ne che tale cadavere sparisca prima che lui possa chiamare aiuto. Ne nasce una storia ricca di colpi di scena e sorprese. Come al solito Josh è un maestro nel gestire la trama mystery, ma la bellezza dei suoi romanzi stà anche nei suoi meravigliosi personaggi: in questo caso sopratutto Perry, un ragazzo solo, deluso e malaticcio. Il suo incontro con Nick, la nascita e l'evoluzione del loro rapporto mi hanno emozionata molto.
Voto: 7/8

2 commenti:

  1. Josh Lanyon ancora una volta non delude le aspettative e sforna una storia piena di colpi di scena e quel pizzico di romanticismo che non guasta mai!la sua capacità di descrivere gli ambienti che circondano i protagonisti ti premette di immaginarti in mezzo a loro e aiuta a vivere meglio il romanzo e il mistero.Grazie mille Anita e Triskell per avermi dato l'opportunità di leggerlo organizzando questo giveaway

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima che ti sia piaciuto!!! E' uno dei miei autori preferiti!

      Elimina