domenica 1 febbraio 2015

Deep Desire di Z.A. Maxfield


Titolo: Deep Desire
Autore: Z.A Maxfield
Editore: Samhain Publishing (inizialmente pubblicato dalla MLR Press nel 2009)
Data di Pubblicazione Prevista: 3 Febbraio 2015
Pagine: 196
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo (e attualmente unico) libro della serie "Deep".
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Non c'è leva migliore della seduzione ... fino a quando l'amore ruba un morso dai suoi piani. 
Come novello Indiana Jones dello storico erotico, non vi è alcun documento esistente - o che  semplicemente si pensa possa esistere -  che Adin Tredeger non può trovare. Perché rischi il più grande colpo della sua carriera per entrare nel "club mile-high" è al di là della sua comprensione. Ma il disarmante uomo dagli occhi scuri che in qualche modo è riuscito ad entrare nel bagno chiuso dell'aereo con Adin lo lascia completamente nudo e distrutto. Il tutto senza un gemito di protesta. Da quel momento, Adin e Donte Fedeltà si impegnano in una battaglia internazionale di ingegno e astuzia. Il premio, un inestimabile diario vecchio di 500 anni con illustrazioni così erotiche che potrebbero far arrossire perfino il Marchese de Sade. Eppure il desiderio di Donte per il diario va ben oltre il semplice possesso, l'ha scritto lui stesso. E non esita ad usare ogni trucco nel suo ultraterreno arsenale - compresa la seduzione - per riaverlo indietro. La chimica li riunisce anche se la fortuna li separa. Ma quando un terzo partecipante si unisce alla caccia, i due  devono unirsi per combattere un nemico con un obiettivo mortale: eliminare Donte dalla storia.

There’s no leverage like seduction… until love takes a bite of his plans. 
As the Indiana Jones of historical erotica, there is no document existing—or just rumored to exist—Adin Tredeger can’t unearth. Why he would risk the biggest coup of his career to join the mile-high club is beyond him. But the disarming, dark-eyed man who somehow enters Adin’s locked airplane washroom has him completely nude and coming apart. All without a whimper of protest. From that moment, Adin and Donte Fedeltà engage in an international battle of wit and cunning. The prize—a priceless, 500-year-old journal with illustrations so erotic it could make the Marquis de Sade blush. Yet Donte’s desire for the journal goes far beyond simple possession. The undead nobleman wrote it. And he’s not above using every trick in his otherworldly arsenal—including seduction—to get it back. Chemistry draws them together even as fortune tugs them apart. But when a third party joins the chase, they must unite to fight an enemy with a deadly goal—to erase Donte from history.
  
Una storia avvincente ed intrigante che fin dalle primissime pagine ci fa entrare nel vivo dell'azione. Adin e Donte stanno entrambi dando la caccia ad un rarissimo manoscritto molto antico. Le loro motivazioni sono diverse però: per Adin c'è  l'orgoglio professionale di aver trovato un'opera così preziosa, per Donte è una questione molto personale. Donte non si ferma davanti a nulla per riavere ciò che è suo di diritto e a farne le spese in prima persona sarà proprio Adin, che si trova suo malgrado tra due fuochi, oltre che alle prese con un amore difficile. Ho amato moltissimo Adin che, nonostante la paura, non rinuncia a lottare per i suoi sentimenti. Donte è più difficile da capire: a causa della terribile perdita subita crede di non poter più amare ma è un uomo fedele alla parola data... fino all'estremo. Spesso è freddo e duro, fa scelte difficili ma non chiede scusa, lui è semplicemente così; attraverso le pagine del suo diario, però, scopriamo il suo lato amorevole, il lato che sempre più spesso viene fuori nelle sue interazioni con Adin. Molto emozionante il finale!
Tuttavia devo segnalarvi una nota stonata: da italiana un nome come "Donte Fedeltà" non si può proprio sentire!
Voto: 7,5


Cosa ne pensate? Lo leggerete?

Nessun commento:

Posta un commento