venerdì 6 febbraio 2015

Sonnifera di Riccardo Gramazio

Titolo: Sonnifera
Autore: Riccardo Gramazio
Editore: Lettere Animate
Anno: 2014
Pagine: 177
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: /

Trama: Terry Stones, cantante fallito e ben presto dimenticato, si risveglia nudo e frastornato in una sconosciuta abitazione. Ad attenderlo Selene, misteriosa guida al servizio di un ricco ed inquietante imprenditore. Quello che sembra solo un incubo si trasforma in un viaggio frenetico negli abissi della mente, del passato e dello show-business. In una Los Angeles più rovente che mai, Terry cercherà la verità sfuggita alla memoria, il nodo che lo ha legato all'enigmatico poeta Icaro.

Ecco un romanzo che definirei onirico: sempre in bilico tra realtà, sogno e allucinazione. Vi dico subito che una volta iniziata la lettura di quest'opera sarà impossibile smettere: vorrete scopire anche voi cosa sta succedendo a Terry e alla sua incasinatissima vita. Terry ha avuto tutto dalla vita (successo, donne, ricchezza) ma, da vera star, non è stato in grado di "gestirsi" e di reggere le pressioni; per questo motivo quando lo conosciamo noi è rimasto solo e senza un soldo. Terry, però, non si autocommisera e non piange sul latte versato:  è onesto con se stesso e con i lettori e ammette le proprie colpe. Devo dire che, nonostante la sua ruvidezza e stron@aggine, mi è stato impossibile non fare il tifo per lui e non provare pena per le sua vicissitudini.
Complimenti all'autore: con il suo stile essenziale e particolare, ha creato un'opera originale e avvincente.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento