giovedì 19 marzo 2015

I Due Volti di Nuova Delhi di Annarita Tranfici


Titolo: I Due Volti di Nuova Delhi
Autore: Annarita Tranfici
Editore: Lettere Animate Editore - Collana "I Brevissimi"
Anno: 2015
Pagine: 12
Genere: Contemporaneo, Racconto
Ambientazione: Nuova Delhi, India
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: /

Trama: Mani che si sfiorano e baci casti incapaci di nascondersi da sguardi perfidi e pericolosi. Desideri pressanti nel petto, spie di sentimenti a cui non è concesso veder brillare la luce del sole. Un fiore puro esposto alle intemperie, facile preda della gelosia e dell'invidia di cuori malati. Una storia la cui dolcezza si perde in un pomeriggio come tanti che svela i volti di una Nuova Delhi con due anime; un lembo di terra in cui la sacralità confina con la perversione, in cui moralità e amoralità si intrecciano lasciando all'anima che si muove in questo teatro, tanta amarezza e rassegnazione.

Recensione di Anita:

Premetto che non è il mio genere di lettura e che, se non fosse stato così breve, probabilmente non lo avrei affrontato. Non perchè non sia scritto bene, anzi, la scrittura della Tranfici ci trasmette in pochissime pagine tutta la speranza e tutto il dolore che vivono i protagonisti di questo dramma che vedono cambiare radicalmente la loro vita nel giro di pochissimi istanti.
Come dico sempre, rimango stupita dalla complessità e dalla potenza delle emozioni che gli scrittori riescono a creare con pochissime pagine e pochissime righe. Non è il  mio genere ma è una storia dura e, ahimè, attuale che vale la pena di leggere.
Voto: 7


Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento