venerdì 15 maggio 2015

Innamorato di Jay di Renae Kaye


Titolo: Innamorato di Jay
Titolo Originale: Loving Jay (2014)
Autore: Renae Kaye
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2015
Pagine: 188
Genere: Contemporaneo, M/M; Romance
Ambientazione: Perth, Australia
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Una cosa che Liam Turner sa per certo è di non essere gay. Dopotutto, suo padre ha detto molto chiaramente che non permette a nessuno dei suoi figli di esserlo. E Liam ne è convinto fino a quando un incontro con James "Jay" Bell capovolge il suo mondo. Jay è vivace e non si vergogna di essere gay, dalle punte dei suoi capelli decolorati alle estremità delle sue unghie laccate. Il suo gusto per la moda, le reazioni eccessive e l'incapacità di trattenere la sua diarrea verbale, portano Liam a credere che possa avere qualche rotella fuori posto. Un incidente da adolescente ha lasciato Liam con un problema alla gamba e con la paura di guidare. Non ha più nemmeno potuto giocare a football, cosa che lo ha fatto sentire ancora meno uomo. Ma c'è un altro motivo per cui ora mette in dubbio la sua sessualità... Quando lo stare con Jay gli stimola un inaspettato istinto di protezione, Liam comincia a capire che tutto ciò che ha fatto nella vita è restare nascosto. Si ritrova a fronteggiare intolleranza e conflitti, e deve imparare a superare le proprie paure prima di poter accettare la propria sessualità e di essere davvero innamorato di Jay.

One thing Liam Turner knows for sure is that he's not gay—after all, his father makes it very clear he’ll allow no son of his to be gay. And Liam believes it, until a chance meeting with James “Jay” Bell turns Liam’s world upside-down. Jay is vivacious and unabashedly gay—from the tips of his bleached hair to the ends of his polished nails. With a flair for fashion, overreaction, and an inability to cork his verbal diarrhea, Liam believes drama queen Jay must have a screw loose. An accident as a teenager left Liam with a limp and a fear of driving. He can’t play football anymore either, and that makes him feel like less of a man. But that’s no reason to question his sexuality... unless the accident broke something else inside him. When being with Jay causes Liam’s protective instincts to emerge, Liam starts to believe all he knew in life had been a convenient excuse to stay hidden. From intolerance to confrontations, Liam must learn to overcome his fears—and his father—before he can accept his sexuality and truly love Jay.

Recensione di Anita:

Un romanzo adorabile, come i suoi due protagonisti! Non so perchè, ma ho iniziato la lettura del libro aspettandomi una storia cupa con alti livelli di angoscia ed invece ho trovato una storia divertente, dolce senza essere stucchevole, ed originale sia per i suoi personaggi che per l'ambientazione australiana. I due protagonisti non sono i soliti uomini di cui siamo abituati a leggere nei romanzi: Liam ha avuto un brutto incidente d'auto che lo ha lasciato con una gamba piena di placche metalliche e con la paura di guidare e ciò lo fa sentire un pò meno uomo anche di fronte alla sua famiglia composta da altri quattro fratelli maschi, tutti dominanti. Pur negando strenuamente a se stesso di essere gay ha deciso di "provare" comunque ad avere rapporti con uomini: l'esperienza lo ha lasciato piuttosto tiepido (come con le donne per dire la verità).
Jay è... Jay! E' un uomo fuori dagli schemi e al di sopra delle righe: veste abiti e colori improbabili, si tinge i capelli e le unghie e si trucca. Ma ciò che sconcerta di Jay è il suo carattere e la sua "pazzia".
Se c'è una cosa che ho veramente adorato in questo simpatico romanzo è la protettività di Liam nei confronti del suo amico prima e del suo fidanzato poi: vedere quest'uomo calmo e pacato trasformarsi in una specie di "Hulk" per difendere Jay è davvero impagabile.
Perchè leggerlo? Perchè con simpatia e delicatezza ci trasmette una storia reale fatta anche di sofferenza e difficile accettazione di se stessi e degli altri, con un bel messaggio positivo!
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi Piacerebbe leggerlo? 

2 commenti:

  1. Ciao, trovo molto interessante questo libro, come lo hai presetato mi ha incuriosita molto. Grazie ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Grazie a te! E' una lettura che consiglio e che mi ha lasciato belle emozioni!

      Elimina