lunedì 24 agosto 2015

La Verità di Ashley John


Titolo: La Verità
Titolo Originale: The Truth  (2014)
Autore: Ashley John
Traduttrice: Francesca Giraudo
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 102
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo libro della trilogia "George & Harvey", così composta
  1. Il Segreto - The Secret (QUI)
  2. La Verità - The Truth
  3. The Figh
Livello di sensualità: warm

Trama:  Dopo lo straziante confronto con il fratello, Harvey cerca di raccogliere i cocci della sua vita ma non riesce a capire in che modo Leo e George possano inserirsi nei suoi piani. Quando poi la moglie di George torna a casa, dopo aver trascorso del tempo lontana per assistere la madre in fin di vita, l’uomo deve prendere una decisione. Deve scegliere tra Paula e il suo giovane amante, mentre Harvey deve decidere tra una proposta arrivata del tutto inaspettata da parte del fratello e George. Riuscirà finalmente Harvey a stare con l’uomo che ama? Troverà alla fine la famiglia a cui tanto anela? George avrà il coraggio di fare la cosa giusta seguendo il suo cuore o continuerà a fare a pezzi quello di Harvey?

After Harvey's heartbreaking confrontation with his brother, Leo, he tries to pick up the pieces of his life, but he can't decide where Leo and George fit in. When George's wife returns after spending time away looking after her sick mother, George must decide between his wife and his young male lover, and Harvey must decide between a surprise proposal from his brother, and George. Will Harvey finally get the man he loves? Will he find the family he longs for? Will George do the right thing and follow his heart, or will he keep breaking Harvey's?

Recensione di Anita:

Se durante la lettura di questo romanzo avessi avuto tra le mani George credo che lo avrei preso a badilate più che volentieri! Ok, capisco i timori legati alla fine di un matrimonio e all'uscire allo scoperto, capisco la riluttanza ad esporsi per timore di influenze negative sulla sua carriera ma stiamo parlando di un uomo di 32 anni che si dimostra meno forte e maturo di un ragazzo di 19 e che, con il suo comportamento a dir poco ambivalente, ferisce Harvey (che nella vita ha già sofferto abbastanza!).
Bene, ora che mi sono "virtualmente" sfogata contro George posso dirvi che in questa seconda parte della trilogia i nodi vengono al pettine ma non tutto viene risolto, anzi...
Questo capitolo mi ha fatto vivere emozioni contrastanti (a parte il nervoso costante per il comportamento di George!) ma non vedo l'ora di leggere il finale, sperando che Harvey (e vabbè... anche George!) abbia l'HEA che merita!
Voto: 7,5


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento