sabato 19 settembre 2015

La Lotta di Ashley John


Titolo: La Lotta
Titolo Originale: The Fight (2014)
Autore: Ashley John
Traduttore: Francesca Giraudo
Editore: autopubblicato
Anno: 2015
Pagine: 104
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo libro della trilogia "George & Harvey", così composta
  1. Il Segreto - The Secret (QUI)
  2. La Verità - The Truth (QUI)
  3. La Lotta - The Figh
Livello di sensualità: warm

Trama: Sono passati cinque mesi da quando Harvey si è lasciato George alle spalle. Sta viaggiando per tutto il Paese con suo fratello Leo, ma le cose non vanno come si era aspettato. Dopo aver combattuto per rimanere sobrio, Leo ricade nelle sue vecchie abitudini e in breve il mondo di Harvey si trasforma in un inferno. Cose terribili e struggenti succederanno ad Harvey, forzandolo a tornare indietro e a lottare per l’unica persona che abbia veramente amato, George Lewis. George lo aspetterà a braccia aperte? Paula si farà da parte lasciando che Harvey le porti via il marito? Leo lo lascerà andare via? Le azioni di Harvey avranno delle conseguenze mortali? Avranno mai George & Harvey il loro “e vissero felici e contenti”?

5 months have passed since Harvey left George behind and he is touring the country with his brother Leo, but things aren't quite how he expected. After struggling to stay sober, Leo slips back into his old ways and Harvey's world quickly becomes hell on earth. Terrible and heart-breaking things happen to Harvey, forcing him to go back and fight for the only person who he truly loves, George Lewis. Will George accept him with open arms once again? Will Paula step-aside and let Harvey take her husband? Will Leo ever let his brother go? Are Harvey's actions going to have deadly consequences? Will George & Harvey ever get their happy ending?

Recensione di Anita:

Finalmente il finale perfetto per questa trilogia! Rimane sul genere e nello stile che ha contraddistinto la serie fin ora: scorrevole, sorprendente, a tratti eccessivo ma sempre molto emozionante. Rispetto al romanzo precedente sono riuscita a perdonare George ma ho odiato ancora di più Leo (un fratello che non augurerei al mio peggior nemico!); il comportamento di Paula inizialmente mi ha molto infastidito ma poi anche lei riesce a fare ammenda, e nel momento che conta di più.
Come vi dicevo il finale perfetto e che avrei voluto leggere per la storia tormentata ma dolcissima tra due uomini con molte differenze e pochi (ma fondamentali!) punti di contatto.
Voto: 7,5

Avete letto questa trilogia? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerla?
 

Nessun commento:

Posta un commento