lunedì 9 novembre 2015

Anteprima: Volere la Luna di Sarah Madison


Titolo: Volere la Luna
Titolo Originale: Crying for the Moon (2011)
Autore: Sarah Madison
Traduttore: Ugo Telese
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 10 Novembre 2015
Pagine: 172
Genere: Contemporaneo, M/M, Urban Fantasy
Ambientazione: USA
Livello di sensualità: hot

Trama: Il vampiro Alexei Novik può anche avere i denti aguzzi e la bara, ma ha abbandonato quello stile di vita per una vecchia casa da ristrutturare nei monti Blue Ridge. Stanco del passato, Alex intende restare da solo, ma sembra che il suo nuovo affascinante vicino, Tate, non recepisca il messaggio: una buona cosa, dal momento che questi sembra essere a conoscenza di tutte le cose che riguardano la casa. Tate va anche d’accordo con gli amici mannari di Alex, anche se uno di loro gli ricorda apertamente che la loro amicizia non è una buona idea. Se una relazione platonica è una cattiva idea, la crescente attrazione tra Tate e Alex è un disastro annunciato. Il dolce Tate si ritroverà invischiato nel mondo pericoloso di Alex e quest’ultimo sarà diviso tra la voglia di avere la relazione che ha sempre desiderato e il desiderio di tenere Tate al sicuro. Quest’ultimo, d’altro canto, non accetta un no come risposta e sembra accettare tranquillamente tutto ciò che Alex gli riversa addosso senza battere ciglio. Proprio quando il vampiro pensa che, dopotutto, le cose possano andare per il meglio, il passato di Alex ritorna, spingendolo a fare una scelta terribile.

Vampire Alexei Novik may have the teeth and the coffin, but he’s given up the lifestyle for an old fixer-upper in the Blue Ridge Mountains. Weary of his past, Alex plans to keep to himself, but it seems his sexy, new neighbor, Tate, can’t take the hint—a good thing, since it turns out he’s handy for all kinds of things around the house. Tate even gets along with Alex’s werewolf friends, though one of them pointedly reminds Alex that their friendship is a bad idea. If a platonic relationship is a bad idea, the growing attraction between Tate and Alex is a disaster waiting to happen. Loving Tate will draw him into Alex’s dangerous world, and Alex is torn between having the relationship he’s always craved and keeping Tate safe. Tate won’t take no for an answer, however, and seems to handle everything Alex can throw at him without blinking. Just when he thinks things might turn out all right after all, Alex’s past catches up with him—forcing him to make a terrible choice.

Recensione di Anita:

Finalmente un urban fantasy autoconclusivo! Non fraintendetemi, amo le saghe, ma a volte non mi dispiace avere una storia "completa" in un romanzo unico.
Ho apprezzato le novità che l'autrice introduce nel mondo "vampirico": i vampiri sopportano la luce del sole e sono quasi umani fintantochè non trascorrono troppo tempo dentro alla loro bara. Non tutti i vampiri ne possiedono una, ma Alex si: la bara è, per lui, croce e delizia e gli procurerà non pochi problemi.
Ad avermi sorpreso veramente, però, è stato Tate: se anche avevo immaginato alcune situazioni, l'autrice è riuscita a creare un personaggio complesso, sfacettato e originale allo stesso tempo.
Questo è un romanzo senza grossi drammi ma con più di qualche colpo di scena che rendono la lettura piacevole e accattivante: non guasta poi che il bel vampiro sia amico di un gruppo di lupi mannari assai figo ed eterogeneo!
Voto: 7,5


Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento