giovedì 12 novembre 2015

Mare Immaginato di Maria Calabria


Titolo: Mare Immaginato
Autore: Maria Calabria
Editore: Lettere Animate Editore
Anno: 2015
Pagine: 188 
Genere: Contemporaneo, M/F, Romance
Ambientazione: Italia, Messico
Collegamenti con altri romanzi: si può leggere benissimo anche da solo ma è collegato tramite un personaggio al romanzo "La Vita non Dura mai una Sera" (QUI la mia recensione)
Potete trovarlo QUI 
Livello di sensualità: lieve

Trama: (...) «Non parlare come se mi stessi dicendo addio, io senza te perdo la bussola, lo sai, vero? » «Amore mio, quando il mare è in tempesta, la bussola serve a ben poco.» (...)
Una promessa non mantenuta, l'amore per una terra che lo ha condannato ad amarla, come si ama solo un grande amore, e un segreto mai confessato, condurranno Massimo, giornalista attivista impegnato nella lotta per il risanamento della Terra dei fuochi, a incrociare la direzione di Sofia, giovane donna oppressa da un legame morboso.
La storia spazia dal Messico alla Campania e le problematiche legate alle sofferenze di questa ultima, faranno da sfondo e da protagoniste allo stesso tempo, all'ennesimo business legato ai rifiuti, tramato da ecomafie e da mafie in giacca e cravatta, alle spalle di un popolo già spezzato dalle menzogne.

Recensione di Anita:

Questo romanzo di Maria mi è piaciuto ancora più del primo. La scrittura è più matura, e ciò si nota sia nella trama, ricca e variegata, che nella costruzione dei personaggi, lontani dai soliti schemi del romance classico. Del libro precedente ritroviamo solo Johnathan che finalmente riesce a conquistarsi il suo meritato HEA. Ho amato molto  il modo in cui le pagine svelano a poco a poco le verità e i sentimenti nascosti, rendendo la lettura una scoperta continua, grazie anche ad uno schema narrativo originale e avvincente. Ho apprezzato anche le scelte fatte dai protagonisti e il coraggio che dimostrano nel seguire i loro ideali. Non è secondario, inoltre, il fatto che il romanzo tratti temi delicati e drammatici come quello della violenza sulle donne o del deposito illegale di rifiuti tossici che avvelenano paesi meravigliosi, facendo gravemente ammalare chi in quelle terre ci abita.
Un romance che è molto più di una singola storia d'amore, che intreccia passato e presente e che fa riflettere oltre che emozionare.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?


Nessun commento:

Posta un commento