lunedì 30 novembre 2015

Orizzonti di Mickie B. Ashling


Titolo: Orizzonti
Titolo Originale: Horizons (2009)
Autore: Mickie B. Ashling
Traduttore: Ugo Telese
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2015
Pagine: 221
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: California, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Orizzonti", attualmente così composta
  1. Orizzonti - Horizons: protagonisti Clark e Jody
  2. La Degustazione - Taste: Lil e Grier
  3. Papi - Daddio: Lil e Grier
  4. Chyna Doll: Luca e Chyna
Livello di sensualità: hot

Trama: Il giocatore di football del college Clark Stevens è un wide receiver popolare con un potenziale contratto nella NFL, ma ha qualche problema: una ragazza gelosa, un padre dispotico e dalla mente ristretta, un deficit dell’attenzione e un’attrazione potente e inaspettata per l’ortopedico, maschio, che gli cura un osso rotto. Il dottor Jody Williams sta ricevendo dei segnali davvero contraddittori. Non può ignorare quanto desidera Clark, perché è ovvio che il giocatore prova lo stesso per lui. Per il medico, gay dichiarato e orgoglioso di esserlo, la soluzione sembra molto semplice. Per Clark, invece, non lo è. Il suo mondo non è tollerante e gli ostacoli che ha affrontato lo hanno portato a negare la sua sessualità per anni. È il Super Bowl dei disastri, non importa da che punto di vista lo si guardi. Alla fine, Clark deve decidere se continuare con l’unica vita che ha sempre conosciuto o se cogliere l’occasione di viverne una nuova con Jody.

College football player Clark Stevens, a popular wide receiver with a potential NFL contract, has a few problems. He's got a jealous girlfriend, a narrow-minded and controlling father, an attention problem, and an unexpected and powerful attraction to the trauma doctor—the male trauma doctor—who treats him for a broken bone. Dr. Jody Williams is getting some really mixed signals. He can't ignore how much he wants Clark, because it's obvious Clark feels the same way. For the out and proud doctor, the solution seems very simple. For Clark, it's not! His world is not gay-friendly, and the obstacles he's faced have led him to deny his sexuality for years. It's the Super Bowl of disasters, no matter how you look at it. In the end, Clark has to decide if he's going to stick with the only life he's ever known or take a chance on a new one with Jody.

Recensione di Anita:

Non ho ancora letto "La Degustazione" ma ne ho sentito parlare talmente bene che non ho potuto non leggere il primo romanzo di questa serie. La storia è allo stesso tempo semplice e complicata: semplice come l'innamorarsi di due persone, complicata poichè i due sono due ragazzi e ci sono in ballo molte cose oltre ai sentimenti.
Tra Clark e Jody basta uno sguardo per accendere una forte attrazione ma Clark è una stella nascente del football, con una famiglia a dir poco omofoba, ed ha sempre represso i suoi veri sentimenti e desideri. Aggiungiamoci poi che il ragazzo soffre di una grave forma di deficit dell'attenzione e che il padre non ha mai voluto farlo curare facendogli credere di essere stupido.
Come dicevo inizialmente è una storia che tocca molti aspetti delicati: omofobia, accettazione, malattia... ma pur parlando di tutto questo si sofferma sopratutto sulla dolcissima (anche se difficile e travagliata) storia d'amore tra due ragazzi diversi per scelte, vocazione e carattere ma uniti da un sentimento impossibile da spezzare.
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? VI piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento