sabato 16 gennaio 2016

Collisione di Riley Hart



Titolo: Collisione
Titolo Originale: Collide (2013)
Autore: Riley Hart
Traduttore: Raffaella Arnaldi Scarsini
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 223
Genere: Contemporaneo, M/M; Romance
Ambientazione:
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Blackcreek", attualmente così composta
  1. Collisione - Collide: protagonisti Noah e Cooper
  2. Stay: Wes e Braden
  3. Pretend: Mason e Gavin
  4. Return to Blackcreek: Wes e Braden
Livello di Sensualità:

Trama: A dieci anni, Noah Jameson e Cooper Bradshaw entrano in collisione a mezz’aria quando si tuffano sulla palla. Per tre anni sono inseparabili… fino a quando un giorno Noah e i suoi genitori spariscono nel bel mezzo della notte.
Noah e Cooper non hanno mai saputo cos’è successo all’uno o all’altro.
Ora, diciassette anni dopo, dopo aver trovato il proprio ragazzo a letto con un altro uomo, Noah torna a Blackcreek in cerca di un nuovo inizio. E lì ritrova il suo vecchio amico cresciuto e sexy da morire.
Cooper non riesce a credere che Noah – l’unica persona a cui aveva confidato il senso di colpa per la morte dei propri genitori – sia tornato. E che sia gay. O che lui si ritrovi improvvisamente a desiderare di avere un uomo nel letto.
Non c’è modo di negare l’attrazione e i sentimenti che ci sono tra loro, ma riusciranno a sconfiggere i fantasmi del passato e a crearsi un futuro insieme?

At ten years old, Noah Jameson and Cooper Bradshaw collided mid-air when they dove for the same football. For three years, they were inseparable…until one day when Noah and his parents disappeared in the middle of the night. Noah and Cooper never knew what happened to each other. Now, seventeen years later, after finding his boyfriend in bed with another man, Noah returns to Blackcreek looking for a fresh start. And damned if he doesn't find his old friend grew up to be sexy as sin. Coop can’t believe Noah—the only person he trusted with the guilt over his parents’ death—is back. And gay… Or that Cooper himself suddenly wants another man in his bed for the first time. There’s no denying the attraction and emotion between them, but can they overcome the ghosts of their pasts to have a future together?

Recensione di Anita

Ecco una nuova bellissima sorpresa targata Triskell! 
Noah e Cooper hanno creato un legame fortissimo quando erano solo dei ragazzini spaventati e soli. A causa del continuo girovagare dei genitori di Noah (e capiremo leggendo il perche' di questo loro comportamento) si sono separati dopo solo tre anni. Ora, diciasette anni dopo, Noah lascia tutto per fuggire da un presente doloroso e si reca, senza neppure riflettere, nell'unico luogo in cui sia stato veramente felice. Qui, appena messo piede in città, viene letteralmente travolto da Cooper: Cooper che  è diventato un vigile del fuoco ma è rimasto il solito ragazzone adorabile che nasconde con una battuta e un sorriso il suo dolore. Per i due è facile calarsi nuovamente nel rapporto meraviglioso di amicizia che avevano ma, praticamente da subito, si renderanno conto che c'è molto di più, se non fosse che... Cooper non  è gay. L'autrice fa sbocciare pian piano attrazione e sentimenti, rendendo il loro avvicinamento graduale e convincenete, anche perchè tutt'altro che privo di ostacoli.
Impossibile non amare Cooper e Noah e impossibile non vivere pienamente la vicenda narrata grazie alla bravura di questa scrittrice nel farci entrare dentro i suoi personaggi e nel farci provare le loro emozioni.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Lo leggerete?

4 commenti:

  1. Ciao Anita :-)
    Ho iniziato a leggerlo,e mi sta piacendo un sacco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Avery!!! Per me è stata una bellissima sorpresa ed ho amato moltissimo Cooper e Noah!

      Elimina
  2. mi ispira davvero molto! io poi amo questo genere di storie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luigi! Sono due protagonisti che conquistano!

      Elimina