martedì 5 gennaio 2016

Stella Solitaria di Josh Lanyon


Titolo: Stella Solitaria
Titolo Originale: Lone Star (2011)
Autore: Josh Lanyon
Traduttore: Chiara Messina
Editore: Harlequin Mondadori
Anno: 2015
Pagine: 95
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Ambientazione Natalizia
Ambientazione: Texas, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Mancano pochi giorni a Natale e Mitchell Evans, stella della danza, scopre che il suo amante lo tradisce. Così, con la sensazione che all'improvviso il mondo gli sia crollato addosso, decide di lasciare per qualche tempo New York e tornare in Texas, nella casa che ha lasciato dodici anni prima per seguire un sogno. Ma appena giunto a destinazione s'imbatte nell'unica persona che aveva sperato di non rivedere: Web Eisley, il suo primo amore. La loro storia era finita a causa di un violento litigio e ancora adesso, dopo tanto tempo, le dure parole che si sono rivolti si ergono tra loro come un muro difficile da abbattere. L'attrazione, però, è più forte che mai e sfocia ben presto in una rovente notte di sesso. Mitch sa che si è riaccesa una scintilla tra loro, ma non è sicuro di poter sognare che quella magia duri per sempre...

Growing up in rural Texas, Mitchell Evans' ambition to be a dancer made him a target. Though he found success in New York City, Mitch is at a crossroads, and heads home for the first time in twelve years to figure things out. When what appears to be a reindeer jumps out in front of his car, he drives off the road and into the path of the one man he hoped to avoid. The last person Texas Ranger Web Eisley expects to see four days before Christmas is his first love. He hasn't seen Mitch since they quarreled over coming out to their friends and family years ago. Though he's not in the closet now, Web has worked hard for the respect of his fellow officers, but he still regrets the loss of Mitch in his life. And his bed. The attraction between them is as strong as ever, and it doesn't take long for the men to pick up where they left off. But is love enough to keep Mitch in town in the New Year?

Recensione di Anita:

La "Stella Solitaria" del titolo fa riferimento al simbolo dello stato del Texas ma potrebbe riferirsi benissimo anche a Mitch. Mitch è praticamente fuggito dal suo paese natale dodici anni prima; se n'è andato ferito ed amareggiato ed ha messo tutto se stesso per raggiungere il suo sogno di diventare ballerino solista in una grande compagnia. Ora, spinto dal dolore per il tradimento del suo fidanzato, torna a casa per sistemare gli affari del padre, deceduto da più di sei mesi. Mitch è solo ed è anche un solitario e non si aspetta di certo un'accoglienza così calorosa, soprattutto non da Web, il suo primo grande amore. Ma l'atmosfera natalizia e una renna (?) ci metteranno lo zampino.
Essendo un libro di Josh Lanyon non parliamo di una storia "sole, cuore, amore" ma di una storia difficile e tormentata in cui entrambi devono fare i conti e venire a patti con il passato e con ciò che vogliono diventare per poter trovare la felicità assieme.
Questo libro si legge tutto d'un fiato e, nonostante alcuni momenti di sofferenza, mi ha lasciato con una bella sensazione.
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? VI piacciono le opere di Josh Lanyon? 

2 commenti:

  1. Ciao Anita :-)
    A me i personaggi e la storia sono piaciuti molto però,il finale mi è sembrato un po troppo frettoloso,mi sarebbe piaciuto leggere qualche pagina in più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! In effetti forse il finale avrebbe meritato qualche pagina in più, ma tutto sommato non mi è dispiaciuto il modo "speranzoso" con cui ci lasciano :)

      Elimina