mercoledì 17 febbraio 2016

A Qualcuno Piace Tiepido di Runny Magma


Titolo: A Qualcuno Piace Tiepido
Autore: Runny Magma
Editore: Self- Publishing
Anno: 2016
Pagine: 143
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Toscana, Italia
Collegamenti con Altri Romanzi: è leggibilissimo anche da solo ma ritroviamo alcuni personaggi dei romanzi precedenti di Runny Magma
  1. Mascarado: QUI la mia recensione
  2. Perfect Strangers: QUI
  3. Porcahontas e (S)Mascarado: QUI
Livello di Sensualità: warm

Trama: Uno stripman. Una drag queen. E uno scambio di valigie che costringe al confronto col passato…
Sasha è un furioso cosacco della steppa, Ivan un candido Principe delle nevi. Sasha è uno stripman, Ivan una drag queen. In comune hanno solo il paese di origine e una famiglia adottiva, che si è fatta scappare il primo e non ha mai compreso il secondo. Questa sorta di fratellanza imposta non ha impedito loro di avvicinarsi negli anni più spensierati; l’amore non è riuscito a tenerli uniti in quelli più turbolenti. Ma, lasciando raffreddare una minestra riscaldata, il fumo che si sfalda rende più nitidi i ricordi, e forse mettersi l’uno nei panni dell’altro, a distanza di tempo, può rivelarsi metafora risolutiva, più che scherzo da canaglie...

Runny migliora con ogni romanzo che scrive! Ho amato moltissimo le sue opere precedenti ma devo ammettere che Sasha e Ivan mi sono entrati subito nel cuore, diventando una delle mie coppie preferite!
Questo romanzo può essere letto anche come stand-alone ma io vi consiglio di leggere anche gli altri libri per gustarvi meglio riferimenti e sfumature che altrimenti rischierebbero di essere perse. La storia di Sasha e Ivan è molto emozionanate: dopo essersi "persi" (per motivazioni che non voglio svelarvi per non rovinarvi la lettura), si sono sfiorati per anni, fino a "scontrarsi" grazie allo zampino delle amiche drag di Ivan.
Lo schema narrativo utilizzato da Runny è assolutamente geniale: scopriamo a poco a poco, attraverso dei flash-back, ciò che è accaduto in passato e vediamo come il destino abbia spesso giocato con i due ragazzi, trasformandosi di volta in volta da amico a nemico, fino alla perfetta conclusione.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?


Nessun commento:

Posta un commento