martedì 23 febbraio 2016

La Mossa del Diavolo di Josh Lanyon


Titolo: La Mossa del Diavolo
Titolo Originale: The Hell You Say (2007)
Autore: Josh Lanyon
Traduttore: Chiara Messina
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 315
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: Los Angeles. USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il terzo libro della serie "Adrien English Mystery", così composta:
  1. Ombre Fatali - Fatal Shadows (QUI) e (QUI) le mie recensioni
  2. Una Cosa Pericolosa - A Dangerous Thing (QUI) e (QUI) le mie recensioni
  3. The Hell You Say (QUI) la mia recensione
  4. Death of a Pirate King (QUI) la mia recensione
  5. The Dark Tide (QUI) la mia recensione
Livello di Sensualità: warm

Trama: Dopo che il commesso della sua libreria sparisce in seguito a delle terrificanti minacce di morte, Adrien English è costretto a vedersela con un misterioso culto satanico, un affascinate professore universitario e la sua traballante relazione col detective Jake Riordan che, pur di non ammettere pubblicamente la propria omosessualità, rischia di compiere un passo senza ritorno.

After bookstore clerk Angus flees following terrifying death threats, owner Adrien must contend with a mysterious Satanic cult, a hot and handsome university professor, and his on-again/off-again relationship with closeted LAPD Homicide Detective Jake Riordan.

Ogni volta che rileggo questo libro (potete leggere QUI la mia prima recensione) avverto la stessa identica pugnalata al cuore: non voglio spaventarvi (perchè questo romanzo DEVE essere letto!) ma se, come me, amate Adrien e Jake, questo nuovo capitolo vi lascerà tutt'altro che indifferenti (o felici...).
Adrien è alle prese con una setta satanica che minaccia prima il suo commesso e poi anche lui, e come al solito Jake cerca di dissuaderlo dal mettersi nei guai ma, ahimè, inutilmente. Jake è, a sua volta, impegnato con problemi esistenziali e sentimentali. Non posso raccontarvi di più: rovinerei questa meravigliosa lettura! Sappiate solo che avrei volentieri preso a badilate nei denti Jake ma avrei anche voluto spronare Adrien ad osare e a chiedere di più nel suo rapporto con il bel poliziotto. Come d'abitudine nelle storie di Josh Lanyon l'intrigo e il mistero sono ben costruiti e tutti i personaggi, anche quelli secondari, hanno uno spessore che pochi riescono a conferire. La scrittura di quest'autrice poi è sempre ricca e piacevole, colta ma scorrevole e piena di citazioni o richiami interessanti: devo fare i miei complimenti alla traduttrice perchè è riuscita a mantenere intatta la magia della scrittura di Lanyon, compito tutt'altro che semplice!
Ed ora corro a rileggermi "Death of a Pirate King" per riprendermi!!!
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? E questa serie? Cosa ne pensate?

4 commenti:

  1. Concordo su tutto!!!!
    Come ti invidio...voglio leggere i prossimi capitoli anche iooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaia!!! Vedrai che il prossimo romanzo varrà tutta l'attesa! Confidiamo nella Triskell!!! :)

      Elimina
  2. Io non ce l'ho fatta ad aspettare e ho letto il 4 libro in inglese, lì almeno Jake comincia a riguadagnarsi le mie simpatie. A questo punto penso di leggere anche l'ultimo in lingua, poi eventualmente li ricompro in italiano. ;)
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella!!! Pensa che io aspetto con trepidazione i cartacei... così mi faccio tutta la collezione in italiano!

      Elimina