lunedì 7 marzo 2016

Lo Strano Caso del Barista Scomparso di Agnes Moon


Titolo: Lo Strano Caso del Barista Scomparso
Autore: Agnes Moon
Editore: Self Publishing
Anno: 2015
Pagine: 144
Genere: Contemporaneo, Paranormal Romance, M/M
Ambientazione: Stockton Town
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il secondo libro della serie "I Lupi di Stockton Town", attualmente così composta
  1. Come Rapire un Alpha e Vivere Felici: protagonisti Ric e Kirian (potete trovare QUI la mia recensione)
  2. Lo Strano Caso del Barista Scomparso: Taylor e Deryl
  3. L'Ombra del Lupo Bianco: Noah e Ramirez
Livello di Sensualità: hot

Trama: Taylor Matthew ama l’azione e l’avventura e ha una speciale propensione a cacciarsi nei guai. Proprio per questo, il suo nuovo noiosissimo lavoro presso la Carmaichel & Sons gli va piuttosto stretto. Per non parlare dell’arrogante direttore esecutivo Deryl Carmaichel, che lo tratta come un nullità… e gli provoca inaspettate sensazioni. Un nuovo amico, un capo della sicurezza che non la conta giusta e una misteriosa scomparsa saranno l’inizio di una pericolosa avventura. Da quel momento, il mondo che conosceva non sarà mai più lo stesso. Deryl Carmaichel ha tutto dalla vita. Manager rampante, uomo di successo e scapolo ambito dalle più belle fanciulle dell’alta società. Peccato che la sua vita sia solo una recita… Quando incontra lo scapestrato Taylor e lo riconosce come suo “compagno”, si rende conto che è arrivato il momento di fare delle scelte. Ma il pericolo è in agguato e ormai potrebbe essere troppo tardi…

Devo davvero fare i miei complimenti alla scrittrice perchè non era facile avere come protagonista un personaggio come Taylor e renderlo credibile e simpatico al lettore senza snaturare il suo carattere e le sua peculiarità: Agnes c'è riuscita alla grande! E' riuscita, altresì, a rendere più "umano" e affascinante Deryl, facendocelo conoscere meglio e mostrandolo per ciò che è realmente.
Ma andiamo per ordine... Lo scapestrato Taylor sta lavorando per la società dei Carmaichel, grazie all'interessamento di Deryl, ma il ragazzo è tutt'altro che felice e, essendo il piantagrane che è, riesce a rendere tutti partecipi della sua insofferenza. Deryl, apparentemente, lo sopporta solo perchè è il cognato di suo fratello, ma in realtà sa perfettamente che lui è il suo compagno e muore dalla voglia di reclamarlo.
In questo secondo capitolo non mancano certo azione, coraggio, umorismo e sentimenti, ed ho trovato anche più equilibrio all'interno della coppia principale. Se nel primo romanzo l'Alpha Carmaichel, Grant, mi aveva un pò infastidita, qui alla fine lo avrei volentieri preso a schiaffi (e non vi dico altro...).
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? E questa serie? Cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Grazie per la bella recensione, sono contenta che ti sia piaciuta la caratterizzazione dei due protagonisti. Non è stato facile, hai ragione, considerato che nel primo libro sia Taylor che Deryl potevano risultare non particolarmente simpatici. Ma a volte dietro tanta aggressività si nascondono molteplici emozioni e ho amato moltissimo entrambi i personaggi! Grazie ancora. Agnes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Agnes!!! Sei riuscita a far diventare Taylor e Deryl i miei personaggi preferiti della serie!!! Ancora complimenti!!!

      Elimina