mercoledì 23 marzo 2016

Pony di SJD Peterson


Titolo: Pony
Titolo Originale: Pony (2013)
Autore: SJD Peterson
Traduttore: N.A.M.
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 208
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, sub/dom
Ambientazione: New York, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il terzo libro della serie "Guards of Folsom", attualmente così composta
  1. Cucciolo - Pup: protagonisti Micah e Tackett
  2. In Tandem - Tag Team: Mason, Bobby e Rig (potete leggere QUI la mia recensione)
  3. Pony - Pony: Max e Aiden
  4. Roped: Jamie e Tek
  5. Mauled (racconto): Gunny e Mac
Livello di sensualità: hot

Trama: Grant Maxwell si sveglia una mattina e scopre che la macchina del caffè è spirata durante la notte. Max, come lo conoscono tutti, non può iniziare la giornata senza la sua bevanda preferita, così si dirige al bar sotto casa, dove trova qualcosa che è ancora più eccitante della caffeina: un barista sexy di ventisei anni, Aiden James. Per la prima volta in vita sua questo Dom affermato, sicuro di sé e rispettato si trova a corto di parole di fronte al fascino del giovane.
Aiden vive con tre coinquilini, fa un lavoro senza nessuno sbocco per il futuro e non è sicuro di dove la vita lo stia portando. Fino a quando non incontra Max, che lo introduce a uno stile di vita a lui sconosciuto ma che lo intriga. Entrambi scopriranno presto che non è solo l’attrazione che li accomuna.
Condividere una piccola perversione è una cosa, ma le blande esperienze sessuali che Aiden ha avuto in passato, sommate alla paura di perdersi in Max, potrebbero impedirgli di vivere la sua fantasia. Anche Max ha il suo ostacolo da superare: deve aiutare Aiden a scoprire il suo lato da sottomesso pur essendo, per la prima volta in vita sua, innamorato perso di qualcuno.

Grant Maxwell, aka Max, wakes to find his coffeepot has died in the night. Not one who can start his day without his favorite brew, he heads to the local coffee shop. Max finds something even more appealing than caffeine in the form of a twenty-six-year-old hottie Aiden James. For the first time in his life, well-established, confident and respected Dom Max finds himself sputtering and unsure in the face of Aiden’s charms. Aiden lives with three roommates, works a dead-end job, and isn’t sure where his life is heading, that is, until he meets Max. Max introduces him to a foreign yet intriguing lifestyle, and they soon discover they have something more than mutual attraction in common. A shared kink is one thing, but Aiden’s past vanilla sexual experiences as well as his fear of losing himself in Max may keep Aiden from experiencing his fantasy. Max has an obstacle of his own to overcome. He must somehow figure out how to help Aiden explore his submissive side when, for the first time in his life, he’s head over heels in love.

Avevo amato molto il romanzo precedente della serie ed ero incuriosita da Max, lo psichiatra/dom. Nel libro della saga dedicato a lui lo conosciamo meglio, soprattutto vediamo finalmente il suo lato dominante ma anche il suo lato tenero e amorevole. Lui per primo rimane spiazzato dalle emozioni e dai sentimenti che gli ispira Aiden, è abituato ad essere padrone della sua vita e dei suoi sentimenti ed è un uomo sicuro di sé, ma davanti al bel barista si trasforma quasi in un adolescente balbettante. Aiden, d'altro canto, è un uomo che scopre per la prima volta desideri ed esigenze che non credeva gli appartenessero.
Ciò che ho amato di più di questo romanzo è che esplora il lato psicologico ed emotivo dell'instaurare una relazione intensa e totalizzante come quella tra un sub e il suo dom; oltre alla fiducia, aspetto fondamentale, c'è anche la paura di annullarsi nell'altro. Ciò che si chiede spesso Aiden, infatti, è se cedere il controllo al suo dom finirà poi per annullarlo come persona, facendolo sfumare e sbiadire fino a perdersi in Max. Ma la risposta del suo psichiatra/dom sarà perfetta e dolcissima!
Un romanzo con dei sali/scendi emotivi che mi hanno accompagnata fino al finale dolce/piccante... emozionante!!!
Voto: 7,5

Avete letto questo romanzo? E gli altri della serie? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento