mercoledì 18 maggio 2016

Capitale Investito di Aleksandr Voinov


Titolo: Capitale Investito
Titolo Originale: Return on Investment (2014)
Autore: Aleksandr Voinov
Traduttore: Martina Nealli
Editore: 44 Raccoons LTD
Anno: 2016
Pagine: 373
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Londra, UK
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo libro della serie "Return on Investment", attualmente così composta
  1. Capitale Investito - Return on Investment
  2. Risk Return
Livello di sensualità: hot

Trama: Martin David, analista finanziario volenteroso ma inesperto, è l’ultimo arrivato nel team investimenti della Skeiron Capital Partners, società di private equity con sede a Londra. Il suo capo è un noto genio della finanza, ma è anche prepotente e severo. Nonostante le sue bizze, Martin è attratto da lui dal punto di vista sia professionale che personale; peccato che l’uomo non ricambi.
In un ufficio dove le amicizie e il pedigree contano molto più di una laurea in economia fresca di stampa, Martin si sente disperatamente inadeguato – almeno finché non incontra l’enigmatico Alec Berger, consulente e gestore patrimoniale, che promette di aiutarlo a costruirsi un nome e una reputazione nell’ambiente della finanza. Martin è talmente affascinato dall’acume e dai modi raffinati dell’uomo che acconsente a passargli informazioni riservate.
Poi arriva la crisi. Le banche colano a picco, le compagnie finanziarie si aggrappano con le unghie al bordo del baratro, e la sopravvivenza della stessa Skeiron viene messa a repentaglio. Martin si ritrova nel mezzo di una battaglia per il controllo della società, dove non si combatte soltanto l’economia in declino, ma anche un nemico spietato che approfitta della situazione per uscire dalle tenebre e reclamare la sua preda.

Martin David, an eager but inexperienced financial analyst, is the newest member of the investment team at Skeiron Capital Partners in London. His boss is an avowed financial genius, but he’s also overbearing and intense. Despite his erratic behaviour, Martin can’t help being drawn to him both professionally and personally. Too bad his boss doesn’t seem to feel the same. In a firm where pedigree and connections mean far more than Martin’s newly-minted business degree, Martin feels desperately inadequate—at least until he meets the enigmatic investment manager Alec Berger, who promises to help Martin establish himself in the financial community. Martin is so charmed by Alec’s sophistication and wit that he gives him data that should have stayed confidential. Then the financial crisis hits. Banks burn, companies teeter on the brink, and Skeiron’s survival is at stake. Martin is pushed into the middle of the fight for Skeiron—against both the tanking economy and a ruthless enemy who’s stepped out of the shadows to collect the spoils.

Non trovo quasi le parole per raccontarvi quanto mi sia piaciuto questo romanzo! Devo essere sincera: se non lo avesse scritto Voinov probabilmente non gli avrei dato nemmeno una possibilità perchè, diciamocelo, un romanzo che parla di finanza e crisi? No grazie! Ed invece... beh sappiate solo che ho fatto le cinque di mattina per finirlo perchè non riuscivo a lasciarlo nemmeno un minuto! La storia parte con il botto e continua con ritmi sostenuti, anche quando parla di situazioni economiche; a questo proposito devo dire che l'autore è riuscito a far capire qualcosa in merito anche ad una capra come me!
Il peso di tutta la storia poggia sulle spalle di Martin, un ragazzo che vuole a tutti i costi emergere nel difficile mondo della finanza londinese e, possibilmente, farsi anche notare dal suo talentuoso ma sfuggente capo. È disposto a tutto ma mantiene (o a recupera) la sua integrità e i suoi principi. Un'altra cosa che ho apprezzato è che i protagonisti sono "umani": commettono errori quasi imperdonabili ma riescono ad uscirne comunque vincitori.
Una storia che alterna momenti hot, momenti drammatici e momenti d'azione e che non cade mai di tono, un libro che consiglio caldamente perchè nettamente superiore alla media per stile e trama.
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?  

6 commenti:

  1. Carissima, sapevo che ti sarebbe piacuto, è veramente un libro completo. Voinov mi piace come srive, spero che vengano tradotti altri libri suoi .
    un caro saluto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria!!! Avevi proprio ragione! Mi sorprende anche come riesca a passare a generi diversi riuscendo sempre a creare storie meravigliose ed emozionanti. Incrociamo le dita e speriamo in future traduzioni. Un abbraccio :)

      Elimina
  2. un libro bellissimo anche secondo me. diverso dai romance classici, ma appassionanante.
    Voinov l'avevo letto prima solo in un paio di racconti, la sua scrittura è una spanna sopra molti autori di m/m

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dory!!! Concordo assolutamente! Ormai qualsiasi sua opera esca la prendo ad occhi chiusi! :)

      Elimina
  3. Caspita che recensione mi hai convinto- grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana!!! Sono certa che non ti deluderà. Fammi sapere cosa ne pensi quando l'hai letto!!! :)

      Elimina