martedì 7 giugno 2016

Elias di Erin E. Keller


Titolo: Elias
Autore: Erin E. Keller
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 137
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Landmeadow, Irlanda
Collegamenti con altri romanzi: si, è il primo romanzo della serie "Landmeadow", attualmente così composta
  1. Elias: protagonisti Elias e Thomas
  2. Una Crepe per Due: James ed Edward
Livello di sensualità: warm

Trama: Thomas Doyle, dopo la morte del compagno, vive una vita a compartimenti stagni fatta di lavoro e di incontri notturni con corpi senza nome. È una vita di solitudine che gli lascia fin troppo tempo per pensare e per rimpiangere. Eppure, nonostante tutto, la custodisce gelosamente.
Ecco perché quando Elias Byrne, che sembra spuntare dal nulla e provenire dalle sue zone d’ombra, irrompe con prepotenza nella sua quotidianità, Thomas si ritrova a fare i conti con una serie di sentimenti ambivalenti, sentendo la necessità di respingere quel ragazzo tormentato, ma al tempo stesso nutrendo lo strano desiderio, difficile da accettare, di unire le loro solitudini.


Avete amato i romanzi precedenti di Erin? Allora sicuramente adorerete "Elias"! Thomas ed Elias mi sono entrati nel cuore fin dalle primissime pagine: ho percepito le loro emozioni e la loro sofferenza, la solitudine disperata di questi due uomini così diversi eppure simili sotto molteplici aspetti, ed Erin è bravissima non solo a trasmetterci le loro emozioni e i loro vissuti ma anche a farceli provare, come fossero nostri.
Thomas sta ancora soffrendo per la morte del suo compagno: ha trentotto anni ed è un detective della polizia di Landmeadow. Elias ha ventitrè anni, vive con il fratello e, anche se inizialmente lo vediamo sicuro e deciso, in realtà sta vivendo un incubo, a causa di un passato e di un presente terribili.  La sua vita difficile non gli ha tolto la voglia di amare ed essere amato, anche se lo ha lasciato comprensibilmente diffidente e schivo. Non voglio raccontarvi di più per non rovinare questa bellissima lettura ma credetemi: dovete leggerlo!
Voto: 9


Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

2 commenti:

  1. Quando ho scritto questo libro mi sono spesso chiesta cosa e come sarebbe arrivato al pubblico. E leggere che sono riuscita a farti "sentire" le loro emozioni, è bellissimo.
    Grazie di cuore!

    RispondiElimina
  2. Ciao Erin!!! Grazie a te per le splendide emozioni che mi hai fatto vivere con Thomas ed Elias!

    RispondiElimina