sabato 23 luglio 2016

Unhinge the Universe di L.A. Witt e Aleksandr Voinov


Titolo: Unhinge the Universe
Autore: Alexandr Voinov e L.A. Witt
Editore: Self Publishing
Anno: 2016 (già pubblicato nel 2013 dalla Riptide Publishing)
Pagine: 294
Genere: Storico, M/M, Romance
Ambientazione: Francia, seconda guerra mondiale
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: Il Tenente delle SS Hagen Friedrichs è l'unico superstite della squadra inviata a recuperare suo fratello, e le informazioni altamente sensibili che porta con se, da dietro le linee nemiche. Ma il suo audace tentativo di salvataggio fallisce, e Hagen viene fatto prigioniero. Il comando alleato ha ordinato al capitano John Nicholls di estrarre le informazioni di vitale importanza dal loro nuovo prigioniero di guerra nazista. I suoi segreti potrebbero cambiare le sorti della guerra, ma sono reali? John è determinato a scoprirlo. . . e a distruggere il prigioniero che ha ucciso il suo amante durante l'attacco alla loro piccola base. Più profondamente scava, però, più si rende conto che il soldato sotto l'uniforme delle SS è proprio come lui: uno spaventato ed esausto giovane uomo che ha perso i propri cari e che vuole solo andare a casa. Mentre il carceriere e il prigioniero formano un legame inaspettato, le linee sfumano rapidamente tra nemici, amici e amanti. E quando le orribili voci si diffondono dal fronte e i soldati americani vogliono vendicarsi delle SS, John potrebbe essere l'unica speranza di sopravvivenza per Hagen.

SS Lieutenant Hagen Friedrichs is the sole survivor of a party sent to retrieve his brother—and the highly sensitive information he’s carrying—from behind enemy lines. But his daring rescue attempt fails, and Hagen becomes the prisoner. Allied command has ordered Captain John Nicholls to extract critical intelligence from their new Nazi POW. His secrets could turn the tide of the war, but are they real? John is determined to find out . . . and to shatter the prisoner who killed his lover during the attack on their tiny base. The deeper he digs, though, the more he realizes that the soldier under the SS uniform is just like him: a scared, exhausted young man who’s lost loved ones and just wants to go home. As captor and captive form an unexpected bond, the lines quickly blur between enemy, friend, and lover. And as horrifying rumors spread from the front lines and American soldiers turn their sights on the SS for vengeance, John may be Hagen’s only hope for survival.

Allora, sapete già che adoro questi due scrittori ed adoro lo stile unico di entrambi: provate ora ad immaginarvi un romanzo scritto a quattro mani dai due... fatto? Ok, adesso moltiplicate per cento ciò che avete immaginato ed otterrete questo duro, meraviglioso e struggente romanzo storico.
Stiamo parlando di una storia ambientata durante la seconda guerra mondiale in cui i protagonisti sono due nemici combattenti, feroci e spietati che vivono in un mondo dove non c'è spazio per i sentimenti. Hagen è un soldato delle SS che viene catturato dagli alleati durante il suo tentativo di salvataggio del fratello, un pezzo grosso della Germania nazista. Il compito di estorcergli informazioni è affidato a John che, guarda caso, è anche l'amante segreto dell'uomo che Hagen ha ucciso per infiltrarsi nella base. Gli incontri tra i due sono duri, spietati come la guerra che stanno combattendo, ma, in qualche modo, li avvicinano, li portano a scoprire segreti e passioni nascoste e permettono la nascita di un legame: un legame che nemmeno la guerra con i suoi orrori riuscirà a spezzare e che, anzi, lo renderà più forte.
Hagen prende coscienza a poco a poco che ciò in cui ha sempre creduto era completamente sbagliato e vede crollare il suo mondo, ma la sua forza sarà proprio la sua capacità di capire e superare errori ed orrori. John è all'apparenza più forte, inscalfibile, ma nasconde dietro una maschera un uomo passionale, ferito e stanco nell'animo, sfinito dalla guerra e da ciò che ha vissuto.
Ho apprezzato lo sviluppo della vicenda, le prese di coscienza, la capacità di rivalutare valori e credenze e la grande maturazione dei due.
Una storia originale, struggente, dolorosa ma anche dolce e ricca di speranza.
Voto: 9

Avete letto questo romanzo? Vi piacrebbe leggerlo? Cosa ne pensate?


Nessun commento:

Posta un commento