martedì 9 agosto 2016

Resta con Me di S.E. Harmon


Titolo: Resta con Me
Titolo Originale: Stay with Me (2014)
Autore: S.E. Harmon
Traduttori: Olivia Marusi
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016 
Pagine: 267
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Florida, USA
Collegamento con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Investigatori per Caso", attualmente così composta
  1. Resta con Me - Stay with Me: protagonisti Mac e Jordan
  2. So into You: Drew e Noah
Livello di Sensualità: hot

Trama: Il nuovo cliente di Mackenzie Williams è tutto quello che l’investigatore privato ha sempre cercato in un uomo: fascino, bellezza, intelligenza e successo. C’è solo un piccolissimo particolare: non è esattamente gay. Jordan Channing sta infatti cercando un investigatore per controllare la sua fidanzata. La cosa migliore da fare sarebbe ringraziare Jordan per essersi rivolto a lui, lasciar allontanare il signor Perfezione (attento che la porta non ti sbatta sul sedere mentre esci, grazie tante) e dimenticare la sua esistenza.
Ovviamente, Mackenzie non è famoso per aver sempre fatto la cosa giusta. Essere un furbo arrogante è più nelle sue corde. Non è bravo nelle relazioni; non lo è mai stato. Allora perché prova questa inspiegabile attrazione per il suo nuovo cliente? Jordan è sempre stato ambizioso, un uomo controllato, con degli obiettivi e dai modi attentamente studiati. Ma per la prima volta nella vita deve ammettere l’impossibile: un altro uomo ha invaso il suo cuore e i suoi pensieri. Nonostante cerchi di negarlo, presto Jordan si trova a soccombere alla forte spinta che li attrae l’uno all’altro. Deve prendere una decisione: riuscirà a riconsiderare tutta la sua vita per ottenere l’unico amore che abbia mai desiderato.

Private investigator Mackenzie Williams’s newest client is everything he’s looking for in a guy—charming, beautiful, intelligent, and successful. There's only one itty bitty problem—the guy’s not exactly gay. In fact, Jordan Channing is looking for a PI to follow his fiancée. The smart thing would be to thank Jordan for his time, turn Mr. Perfect away (don’t let the door hit you on the rump, thank you very much), and forget he exists. Of course, Mackenzie has never been accused of doing the smart thing. Being smart aleck is more his MO. Relationships aren’t up his alley, never have been. So why’s he so inexplicably drawn to his new client? Jordan has always been the high achiever, a man who lives in a focused, controlled, and carefully constructed manner. But for the first time in his life, he has to admit the impossible—another man is getting his engine running on all cylinders. Despite Jordan’s denial, it’s not long before he can no longer resist the strong undercurrents pulling them together. Now Jordan must decide if he can go against everything he’s ever known to have the only love he’s ever wanted.

Questo è uno di quei romanzi  in cui non si vorrebbe mai arrivare alla fine perchè sai che poi ti mancherà: sai che poi ti mancherà soprattutto Mac con la sua pazzia, la sua simpatia e la sua vulnerabilità.
Mackenzie e Jordan si conoscono per caso: l'avvocato assume lo strambo detective per pedinare la sua fidanzata, sospetta fedifraga. Da subito, tra Jordan e Mac l'attrazione è fortissima ma.. Beh, innanzitutto Jordan non è gay, Mac è famoso per invischiarsi in relazioni destinate al fallimento e chi gli sta attorno non rema esattamente a favore dei due. Non voglio svelarvi di più ma sappiate che è stato uno spasso vivere le loro avventure, ma uno spasso ben bilanciato da sentimenti e valori importanti. Come vi dicevo all'inizio è impossibile non farsi catturare dal fascino di Mac (pensate ad un personaggio alla "Dex") ma l'autrice è stata bravissima nell'affiancargli un partner come Jordan: un uomo forte, deciso e sicuro di se che non si lascia mettere in ombra dal bel detective.
Una bella sorpresa, un romanzo che mi ha divertito e fatto emozionare, una lettura che vi consiglio caldamente!
Voto: 9


Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento