venerdì 16 dicembre 2016

Anteprima: Calcio d'Inizio di Amy Lane


Titolo: Calcio d'Inizio
Titolo Originale: Winter Ball (2015)
Autore: Amy Lane
Traduttore: Claudia Milani
Editore: Dreamspinner Press
Data di Pubblicazione Prevista: 20 Dicembre 2016
Pagine: 183
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione:California, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il primo libro della serie "Winter Ball", i cui romanzi sono leggibilissimi anche da soli, attualmente così composta
  1. Calcio d'Inizio - Winter Ball: protagonisti Skip e Richie
  2. Summer Lessons: Mason e Terry
Livello di Sensualità: hot

Trama: Nonostante  un’adolescenza triste e un presente solitario, Skipper Keith non ha mai desiderato altro che una famiglia. La cosa che più le si avvicina è la squadra di calcio che allena dopo il lavoro e il suo miglior giocatore, nonché migliore amico, Richie Scoggins. Una fredda sera di ottobre, una conversazione dopo l’allenamento si trasforma in un incontro sessuale che nessuno dei due si sarebbe mai aspettato, né intende dimenticare. In breve, Skip e Richie vivono solo per i loro fine settimana, le partite di calcio, e i giochi che fanno insieme fuori dal campo. Tra nasi rotti, decorazioni per le feste e un’influenza devastante, imparano a conoscersi come mai avrebbero creduto possibile. E ogni nuova scoperta fa loro trascendere i confini del campo di calcio catapultandoli dentro alle infinite possibilità della migliore relazione della loro vita. Skipper non riesce a immaginare una famiglia migliore di Richie, ma il ragazzo ha dei legami familiari che lo trattengono e dai quali non può liberarsi. Skip deve quindi convincerlo a restare con lui anche dopo la fine del campionato invernale, cosicché la storia che è cominciata sul campo possa diventare un futuro felice nella vita di tutti i giorni.

Through a miserable adolescence and a lonely adulthood, Skipper Keith has dreamed of nothing but family. The closest he gets is the rec league soccer team he coaches after work—and his star player and best friend, Richie Scoggins. One brisk night in late October, a postpractice convo in Richie’s car turns into a sexual encounter neither of them expected—nor want to forget. Soon Skip and Richie are living for the weekends and their winter league soccer games—and the games they enjoy off the field. Through broken noses, holiday decorating, and the killer flu, they learn more about each other than they ever dreamed possible. Every new discovery takes them further beyond the boundaries of the soccer field and into the infinite possibilities of the best relationship of Skipper’s life. Skipper can’t dream of a better family than Richie—but Richie’s got real family entanglements he can’t shake off. Skipper needs to convince Richie to stay with him beyond winter ball so the relationship they started on the field might become their happy future in real life!

Credo che la Lane fosse in pieno spirito natalizio quando ha scritto questo romanzo: è uno dei rari casi in cui è stata buona e magnanima perchè non ci ha fatto soffrire, regalandoci pure qualche risata!
Skip e Richie sono amici da molti anni, entrambi pensano di essere etero ma hanno avuto fin'ora una vita sentimentale a dir poco piatta: ci vorrà una serata in macchina, sorprendente ed inaspettata, ad aprire loro gli occhi. Da li in poi dovranno venire a patti con paure, difficoltà, omofobia... ma scopriranno anche di avere accanto amici fidati e protettivi.
Mi sono divertita un mondo a leggere questa storia e non perchè sia leggera (la Lane ci fa riflettere e arrabbiare anche quando si cimenta con storie più lievi) ma perchè ho amato i protagonisti e i loro amici e mi sono goduta i siparietti molto simpatici tra di loro.
In breve: sapete che ADORO questa autrice, in tutte le sue sfumature, ma amo moltissimo questi suoi romanzi meno devastanti, dove non devo soffrire durante tutta la lettura per arrivare all'agognato lieto fine e dove ci scappa anche qualche risata.
Voto: 8,5

Leggerete questo romanzo? Cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Lo leggerò senz'altro - anch'io adoro i romanzi un po' più leggeri ( ogni tanto )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana!!! Ogni tanto ci vogliono proprio!!! :)

      Elimina