mercoledì 7 dicembre 2016

La Colpa di Dre di C.K. Harp


Titolo: La Colpa di Dre
Autore: C.K. Harp
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2016
Pagine: 176
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: Melbourne, Australia
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: La solitudine sembra, per Dre Walker, l’unico universo nel quale vivere dopo la fuga da Alberta. Partito tre anni prima, lasciando una vita ormai alla deriva, è approdato alla Neverland Press con l’unico scopo di dimenticare, lasciando al weekend il compito di ottenebrare i ricordi con sesso e alcool. Ma questa calma apparente viene spezzata di colpo da un misterioso stalker che si nasconde dietro un susseguirsi di strani messaggi e manoscritti insensati. Cercare aiuto, per Dre, significa affidare la propria vita a qualcuno ancora una volta e non è pronto. Eppure il detective Clancy Sower, irrompendo nella sua esistenza ancora prima che Dre ne abbia bisogno, sembra conoscerlo meglio di chiunque altro, proteggendolo come mai si sarebbe aspettato. Forse troppo? Chi è lo stalker della rosa nera, e come fa a conoscere ogni movimento di Dre con assoluta certezza?

Questa volta credo di andare controcorrente ma devo dirvi che questo romanzo non mi ha convinta del tutto, e vi spiego il perchè. Innanzitutto Dre: capisco che si ponga tanti problemi, capisco che abbia un carattere difficile e che sia un solitario, ma a volte ho trovato veramente eccessive le sue mille paranoie (e non parlo di quelle riguardanti lo stalker). Per qunto riguarda Clancy, è un personaggio che ho amato sicuramente di più, ma sul quale avrei voluto avere più elementi di giudizio, per non parlare di maggiori informazioni e chiarimenti sul suo ex e sulla sua strana scomparsa (anche se tutto ciò potrebbe essere materiale per un sequel...).
La parte mistery è molto ben articolata: non mi aspettavo assolutamente il colpo di scena finale e ho apprezzato moltissimo la svolta presa dalla storia. Devo dire però che, anche in questo caso, ci sono delle situazioni che non mi hanno convinta del tutto ma delle quali non posso parlarvi perchè sarebbero degli enormi spoiler. Ma ciò che veramente ha fatto si che questo romanzo mi abbia lasciato una sensazione dolorosa è stata la fine del povero B (e anche qui non posso dirvi altro per ovvi motivi).
Tutto sommato una lettura che consiglio agli amanti del giallo e a chi cerca una storia diversa  da quelle che siamo abituati a leggere.
Voto: 6,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacrebbe leggerlo?

2 commenti:

  1. Eccomi! Ti ho letta da amazon e ti sono venuta a cercare :D (non è una minaccia, giuro! :D ) Grazie mille per le tue parole, che comunque mi lasciano in parte soddisfatta. Capisco le tue remore per quanto riguarda il discorso Clancy e per il finale "aperto", ma sì, c'è un sequel. Anzi, a dire il vero questo è il primo episodio di una serie, quindi la verità e il passato di entrambi verrà svelato pian piano. E rivaluterai Dre, ne sono certa, già dal secondo :D (spero per lo meno!)
    Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao C.K.!!! Grazie per essere passata! A questo punto sono proprio curiosa e non vedo l'ora di leggere il sequel!!! A presto :) :) :)

      Elimina