lunedì 12 dicembre 2016

Leandro e Marc Il mio Cammino verso Te di VD Prin


Titolo: Leandro e Marc: Il mio Cammino verso Te
Titolo Originale: Leandro & Marc: mon chemin jusqu'à toi (2014)
Autore: VD Prin
Traduttori: Giulia D'Alessandro
Editore: Self Publishing
Anno: 2016
Pagine: 214
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Parigi, Francia/USA
Collegamento con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: Quando Leandro viene allontanato da casa, a soli sedici anni, si sente solo, perso e abbandonato. Suo fratello, il suo unico amico, la sola persona che lo ama davvero, è lontano. L’incontro con un uomo eccezionale gli permetterà di rendersi conto che lui è in grado fare tutto ciò che vuole, e che è molto di più di quello che volevano fargli credere. Ma c’è un altro uomo nell’ombra che aspetta Leandro. Aspetta, e rimarrà in attesa per tutta la vita, se fosse necessario. Leandro non sarà mai solo.

Quand Léandro est chassé de chez lui à seize ans, il se sent seul, perdu, abandonné.
Son frère, son ami, la seule personne qu’il aime, est si loin.
Sa rencontre avec un homme exceptionnel va lui permettre de réaliser qu’il peut faire ce qu’il veut, qu’il est beaucoup plus que ce que l’on a voulu lui faire croire.
Dans l’ombre de Léandro, un autre homme est là. Il l’attend et l’attendra toute sa vie s’il le faut.
Léandro ne sera plus jamais seul.

Ok, il fatto che il romanzo si intitoli "Leandro e Marc" doveva darmi qualche indizio importante ed invece ci ho fatto caso solo quando ho finito il libro e questa lettura è stata una continua sorpresa!
Avevo pensato di leggere qualche pagina prima di andare a dormire, giusto per farmi un'idea, ed invece... Avvertenza: non iniziatelo alle dieci di sera se l'indomani mattina dovete alzarvi presto, una volta iniziato non riuscirete più a staccarvi dalla lettura, da Leandro e dai suoi amici!
Leandro è un ragazzo giovanissimo che però ha già vissuto molto dolore, è stato abbandonato e rifiutato; è anche un ragazzo molto talentuoso che vive e vede la vita con ritmi e modalità diverse dalla maggior parte delle persone.
Nonostante tutto il dolore e la sofferenza, Leandro è anche molto fortunato perchè lungo il suo cammino ha trovato (e continua a trovare) persone straordinarie, amorevoli, gentili, in grado di farlo uscire dal suo guscio e di proteggerlo e sostenerlo nei momenti bui.
Questa storia mi ha sorpreso, per diversi motivi: innanzitutto mi aspettavo una storia più cupa ed invece, accanto ai momenti drammatici, ho trovato anche situazioni più leggere e divertenti. Altra grande sorpresa in positivo è stato lo scorerre parallelo di altre storie che hanno reso questa lettura "completa" ed appagante. Una scrittrice che ha il coraggio di uscire dagli schemi: non potete lasciarvelo scappare!!!
Voto: 8/9

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento