venerdì 24 febbraio 2017

Night Watch di Josh Lanyon


Titolo: Night Watch
Autore: Josh Lanyon
Editore: JustJoshin Publishing Inc.
Anno: 2016
Pagine: 50
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: lievissimo
Inedito in Italia

Trama: Tre anni fa il giornalista investigativo Parker Davidson è a malapena sopravvissuto ad un attacco brutale da parte del suo psicopatico ex-fidanzato. Ciò gli ha lasciato un'opinione a dir poco negativa dell'amore. Quando l'ex di Parker fugge da un carcere di massima sicurezza, il tenente Henry Stagge della polizia di Los Angeles ha il compito di fare in modo che Parker non diventi nuovamente una vittima. La maggior parte dei poliziotti crede che Parker abbia avuto ciò che si meritava, ma nel corso di un paio d'ore molto intense, Henry inizia a chiedersi se non ci sia di più in Parker di quanto pensasse.

Three years ago investigative reporter Parker Davidson barely survived a brutal attack by his psychopathic ex-boyfriend. It’s given him a dim view of romance. When Parker’s ex escapes from a maximum security prison, LAPD Lieutenant Henry Stagge is tasked with making sure that Parker doesn’t end up a victim a second—and final—time. Most cops believe Parker got what he deserved, but over the course of a few very tense hours, Henry begins to wonder if there’s more to Parker than he thought. Second chances happen in the strangest places—and at the strangest times

Credo davvero che questa sia la prima volta che un romanzo di Josh Lanyon mi lascia non del tutto soddisfatta. Vi spiego: la storia parte in maniera molto intrigante con un giornalista investigativo che viene posto sotto la protezione di un poliziotto taciturno, dopo che il suo ex (uno psicopatico omicida che ha tentato già di eliminarlo) evade di prigione. I due trascorrono un giorno e una notte in un bungalow nel più assoluto deserto, imparano a conoscersi, a fidarsi e capiscono che forse potrebbe nascere qualcosa di importante. Fin qui tutto bene ma poi il finale avviene in maniera solutamente anti-climatica: non posso raccontarvi cosa succede ma non è sicuramente la mancanza di pagine che mi ha lasciato "freddina". Ciò che ho apprezzato è lo stile particolare, con frequenti flash-back per raccontarci la storia di Parker e del suo ex, e soprattutto l'approfondimento psicolgico dei protagonisti.
Una lettura tutto sommato piacevole e veloce ma mi sarei aspettata di più
Voto: 7

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggere questo racconto?

Nessun commento:

Posta un commento