lunedì 6 febbraio 2017

Out of Nowhere di Roan Parrish


Titolo: Out of Nowhere 
Autore: Roan Parrish
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2016
Pagine: 274
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Philadelphia, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il secondo libro della serie "In Mezzo al Nulla", attualmente così composta
  1. Nel Bel Mezzo del Nulla - In the Middle of Somewhere: protagonisti Daniel e Rex (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Out of Nowhere: Colin e Rafael
  3. Where We Left Off: Leo e Will
Livello di sensualità: hot
Inedito in Italia

Trama: L'unica cosa che ha un senso nella vita di Colin Mulligan è prendere automobili a pezzi e metterle di nuovo insieme. Nell'officina meccanica dove lavora con il padre e i fratelli, cerca di passare la giornata senza avere un attacco di panico o andare su tutte le furie. Bere aiuta. E anche la corsa e il sollevamento pesi fino allo sfinimento. Ma niente di tutto ciò può cambiare il fatto che lui è gay, un segreto che ha mantenuto con tutti. Rafael Guerrera ha trovato il modo di convivere con un passato di cui si vergogna. Ha dedicato la sua vita al suo lavoro nei sevizi sociali per aiutare i giovani che, come lui, hanno avuto ben poco crescendo. Non ha tempo per l'amore. Figurarsi, ha appena il tempo per se stesso. In qualche modo tutto ciò che riguarda il miserabile, autodistruttivo Colin lo attira. Ma questa strada è costellata di problemi che Rafe ha lavorato duramente per lasciarsi alle spalle. E, mentre il loro rapporto si intensifica, Rafe e Colin sono costretti a riesumare segreti che entrambi gli uomini preferirebbero rimanessero sepolti.

The only thing in Colin Mulligan’s life that makes sense is taking cars apart and putting them back together. In the auto shop where he works with his father and brothers, he tries to get through the day without having a panic attack or flying into a rage. Drinking helps. So do running and lifting weights until he can hardly stand. But none of it can change the fact that he’s gay, a secret he has kept from everyone. Rafael Guerrera has found ways to live with the past he’s ashamed of. He’s dedicated his life to social justice work and to helping youth who, like him, had very little growing up. He has no time for love. Hell, he barely has time for himself. Somehow, everything about miserable, self-destructive Colin cries out to him. But down that path lie the troubles Rafe has worked so hard to leave behind. And as their relationship intensifies, Rafe and Colin are forced to dredge up secrets that both men would prefer stay buried.

Avendo incontrato Colin nel romanzo precedente non potevo che partire prevenuta nei suoi confronti a causa del suo comportamento con Daniel; devo ammettere, però, che avevo percepito in lui un dolore profondo. Dire che Colin è un uomo incasinato è come dire che il mare è una pozzanghera: il bel meccanico è un uomo che vive una bugia, un uomo con grossi problemi di controllo della rabbia, con fortissime tendenze autodistruttive e con bruttissimi attacchi di panico. All'esterno vediamo solo uno str@nz@ egoista con una pericolosa dipendenza dall'alcol ma all'interno si nasconde un uomo disperato. Ad aiutarlo ad uscirne pian piano concorrerranno diversi fattori, primo tra tutti l'incontro con Rafe. Rafe, dall'appareza minacciosa, è un uomo mite, con un passato problematico ed un presente dedicato all'aiuto degli altri. Rafe riesce a vedere oltre la corazza di Colin e, grazie alla sua infinita pazienza e al suo sostegno incondizionato, crea i giusti presupposti per la rinascita del ragazzo. Ma niente è facile per i due. Questo romanzo mi ha devastata in certi passaggi, quando il dolore e l'autodistruzione di Colin sono talmente forti da divenire quasi reali, ma l'autrice è stata bravissima nel bilanciare emozioni e sentimenti e nel riuscire a rendere credibile il riscatto di un uomo talmente odioso all'inizio da risultare tutt'altro che simpatico.
Un romanzo intenso, doloroso, emozionante, oserei dire quasi perfetto nel suo percorso: se avevo amato incondizionantamente il primo capitolo della serie, ho veramente adorato il secondo!
Voto: 9

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

6 commenti:

  1. Ho adorato Nel bel mezzo del nulla e non vedo l'ora di leggere di Colin anche perché ha tante cose da farsi perdonare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bruny!!! Vedrai che si farà perdonare alla grande1 :)

      Elimina
  2. Non vedo l'ora che traducano anche questo. Grazie, Anita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sarah!!! Vedrai che arriverà, anche se credo che dovremo avere un po' di pazienza. :)

      Elimina
  3. Splendido. Adoro che ve ne siano altri, spero di leggere presto di Leo, nell'attesa Colin mi intriga parecchio. Speriamo che DSP li pubblichi presto in italiano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura!!! Il romanzo di Leo devo ancora leggerlo ma devo dire che mi ispira molto!!!

      Elimina