lunedì 20 marzo 2017

Assoluzione di Sloan Kennedy


Titolo: Assoluzione
Titolo Originale: Absolution (2016)
Autore: Sloane Kennedy
Traduttore: Nela Banti
Editore: Self Publishing
Anno: 2017
Pagine: 239
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: New York, USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, questo è il primo libro della serie "The Protectors", attualmente così composta
  1. Assoluzione - Absolution: protagonisti Jonas, Mace e Cole
  2. Salvation: Seth e Ronan
  3. Retribution: Hawke e Tate
  4. Forsaken: Mav e Eli
  5. Vengeance: Memphis e Brennan
  6. Atonement: Dante e Magnus
  7. Revelation (futura pubblicazione): Cain e Ethan
Trama: Dopo quattro anni all'estero, l'artista Jonas Davenport è tornato a casa per iniziare a costruire il suo sogno di un proprio studio d'arte e di una galleria d’esposizione. Ma non appena è pronto a gettarsi per sempre alle spalle l'oscurità del suo passato, quella ritorna rombando con una vendetta. L'unica cosa che trattiene l'ex poliziotto Mace Calhoun dall'infilarsi la pistola in bocca, dopo una perdita impensabile, è il suo ruolo in un'associazione clandestina che cerca di ottenere giustizia per gli innocenti, togliendo le vite ai colpevoli. Mettere fine alla vita del giovane artista che ha commesso crimini innominabili contro le vittime più vulnerabili, dovrebbe essere la cosa più semplice del mondo. Allora, perché non riesce a convincersi a premere quel grilletto? Dopo anni a combattere in una guerra senza fine, che gli ha risucchiato l'anima, il Navy SEAL Cole Bridgerton è tornato a casa per affrontare un'altra battaglia: gestire la scoperta che la sorella minore, scappata da casa otto anni prima, è persa per sempre. Ha bisogno di risposte e l'unica persona che può dargliele è un giovane uomo che cerca a fatica di ricomporre la propria esistenza. Ma non si sarebbe mai aspettato di provare qualcosa di più per il tormentato artista. Cole e Mace. Uno vive secondo le regole comuni, l'altro si crea le proprie. Uno cerca giustizia attraverso la legge, l'altro con la propria pistola. Due uomini, uno la luce, uno l’oscurità, ritroveranno se stessi e si scopriranno l'un l'altro, una volta che saranno costretti a rimanere fianco a fianco per proteggere Jonas da un male invisibile, che non si fermerà davanti a nulla pur di ridurre al silenzio per sempre il giovane artista. Ma le cicatrici di ognuno sono profonde, e persino la forza di tutti e tre assieme potrebbe non essere sufficiente a salvarli...

After four years abroad, artist Jonas Davenport has come home to start building his dream of owning his own art studio and gallery. But just as he's ready to put the darkness of his past behind him forever, it comes roaring back with a vengeance. The only thing keeping ex-cop Mace Calhoun from eating his own gun after an unthinkable loss is his role in an underground syndicate that seeks to get justice for the innocent by taking the lives of the guilty. Ending the life of the young artist who committed unspeakable crimes against the most vulnerable of victims should have been the easiest thing in the world. So why can't he bring himself to pull the trigger? After years of fighting in an endless, soul-sucking war, Navy SEAL Cole Bridgerton has come home to fight another battle - dealing with the discovery that the younger sister who ran away from home eight years earlier is lost to him forever. He needs answers and the only person who can give them to him is a young man struggling to put his life back together. But he never expected to feel something more for the haunted artist. Cole and Mace. One lives by the rules, the other makes his own. One seeks justice through the law while the other seeks it with his gun. Two men, one light, one dark, will find themselves and each other when they're forced to stand side by side to protect Jonas from an unseen evil that will stop at nothing to silence the young artist forever. But each man's scars run deep and even the strength of three may not be enough to save them...

Premessa: questo romanzo parla di argomenti terribili quali la violenza sui minori ma ne parla in termini passati e senza farci vedere direttamente l'orrore dell'accaduto, questo ha fatto si che potessi concentrarmi sul presente, ovviamente senza mai perdere di vista le terribili vicende accadute prima.
Premesso ciò devo dirvi che questa storia funziona: funziona perchè esiste una chimica palpabile tra i tre protagonisti, una chimica che rende credibili non solo l'attrazione fisica tra Jonas, Mace e Cole ma anche i sentimenti, da subito fortissimi.
Jonas è un sopravvissuto, un sopravvissuto ad un incubo terribile nel quale si è trovato catapultato dopo l'abbandono dei suoi genitori perchè gay. Anche Mace e Cole sono dei sopravvissuti a delle terribili tragedie: sarà proprio il dolore comune ad unire in primis questi tre uomini all'apparenza così diversi ma dovranno riuscire ad "assolversi" dalle colpe passate per poter guarire nello spirito e per dare una possibilità alla loro storia particolare, nata sotto auspici tutt'altro che positivi.
Lo stile è scorrevole ed incalzante, le sorprese durante la lettura sono molte e le situazioni più tese o dolorose sono inframmezzate da delle dolci e sensuali scene hot che concedono un po' di tregua "emotiva".
Voto: 8

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

Nessun commento:

Posta un commento