giovedì 20 aprile 2017

Giorni nel Blu di Mary Calmes


Titolo: Giorni nel Blu
Titolo Originale: Blue Days (2014)
Autore: Mary Calmes
Traduttore: Marila Napoli
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2017
Pagine: 92
Genere: Contemporaneo, Romance, M/M
Ambientazione: Chicago/Florida, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Storie di Mangrove", attualmente così composta
  1. Giorni nel Blu - Blue Days: protagonisti  Dwyer e Takeo
  2. Quiet Nights: Kelly e Coz
  3. Sultry Sunset: Hutch e Mike
  4. Easy Evenings: Laz e Britton
  5. Sleeping 'til Sunrise: Essien e Roark
Livello di sensualità: hot

Trama: Innamorarsi di un collega non è quasi mai una buona idea, specialmente per un uomo a cui è appena stata data l’ultima possibilità per salvare la propria carriera. Ma fin dal primo momento in cui Dwyer Knolls vede Takeo Hiroyuki, bellissimo ma socialmente inetto, sembra destinato a prendere solo delle pessime decisioni. La vita di Takeo è scandita da continui fallimenti nel tentativo di rendere orgoglioso il padre, un uomo giapponese fissato con le tradizioni. Sfortunatamente, avere successo negli affari per Takeo è difficile quanto cambiare il proprio orientamento sessuale. In effetti, l’unica cosa in cui sembra eccellere è notare Dwyer Knolls. Quando i due partono per Mangrove, in Florida, per un viaggio di lavoro, la loro amicizia incerta diventa più solida e si trasforma in qualcosa di più profondo. La loro improvvisa sintonia sarà abbastanza forte da permettere loro di costruire un futuro insieme, oppure si tratta solo di un abbaglio ispirato dalla brezza dell’oceano?

Falling for a coworker is rarely a good idea, especially for a man getting a last chance at salvaging his career. But from the moment Dwyer Knolls sees the beautiful but socially awkward Takeo Hiroyuki, he seems destined to make bad decisions. Takeo’s life is a string of failed attempts to please his traditional Japanese father. Unfortunately, succeeding in business turns out to be just as difficult for Takeo as changing from gay to straight. In fact, the only thing Takeo seems to truly excel at is taking notice of Dwyer Knolls. When Dwyer and Takeo head to Mangrove, Florida on a real estate buying trip, their tentative friendship combusts and becomes much more. Is their sudden connection real enough to bank their futures on, or should they chalk the whole thing up to the daze inspired by the blue ocean breeze?

Le storie della Calmes hanno su di me un effetto benefico e "raddolcente": non fa eccezione questa nuova serie!
Anche se i suoi personaggi seguono degli schemi ben precisi a me non dispiace, perchè trovo che siano il suo "marchio di fabbrica" e perchè so che non ci saranno brutte sorprese; in questo caso, mentre Dwyer è uno dei protagonisti classici dell'autice (è bello, spiritoso e simpatico a tutti), Takeo ha dei tratti diversi. È un uomo ricco e potente ma non sa come comportarsi con gli altri, che scambiano la sua timidezza e insicurezza per altezzosità trovandolo molto antipatico; solo Dwyer saprà vedere oltre le apparenze.
La loro amicizia avrà la possibilità di tramutarsi in qualcosa di più grazie ad un inaspettato viaggio di lavoro in Florida.
Le premesse per una serie dolce e divertente ci sono tutte, non vedo l'ora di leggere le prossime "Storie di Mangrove"!
Voto: 8-

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

 

Nessun commento:

Posta un commento